Formula 1 GP USA 2018, griglia di partenza: Hamilton in pole, Vettel 2°, Raikkonen 3°

Lewis Hamilton conquista l'ennesima pole stagionale sul circuito di Austin. Secondo Vettel, che verrà retrocesso in quinta posizione: sarà Raikkonen ad affiancare Hamilton in prima fila.

GP USA 2018: - qualifiche

Formula 1, GP USA 2018, la griglia di partenza. È Lewis Hamilton il pole-man di Austin: il pilota britannico della Mercedes, con il tempo di 1.32.237, ha preceduto Sebastian Vettel di 61 millesimi, costretto però a partire in terza fila per la penalizzazione presa nella seconda sessione di prove libere. Sarà quindi Raikkonen a partire al fianco di Hamilton dalla prima fila, con una mescola più tenera rispetto al pilota della Mercedes. Quarto tempo per Bottas, che chiude il cerchio dei piloti scesi sotto l'1.33. Più staccati gli altri, a partire da Ricciardo, quinto davanti a Ocon, Hulkenberg, Grosjean, Leclerc e Perez. Ovviamente soddisfatto Hamilton al termine delle qualifiche: "Eravamo molto vicini, il mio primo giro è stato decente, il secondo migliore." Leggermente deluso invece Sebastian Vettel, molto vicino al best-lap di Hamilton: "E' un peccato essere dietro per così poco."

Formula 1 GP USA 2018: i tempi delle qualifiche


Formula 1 GP USA 2018 - Qualifiche

  • Ore 00.00

    Pole position per Lewis Hamilton! Il pilota della Mercedes ha girato in 1.32.237. Secondo tempo per Vettel, che partirà dalla quinta casella per la penalizzazione. Sarà Kimi Raikkonen ad affiancare Hamilton in prima fila. Quarto tempo per Bottas. Quinto Ricciardo, seguono Ocon, Hulkenberg, Grosjean, Leclerc e Perez.

  • Ore 23.59

    Chiude il suo giro Bottas che sale al comando ma Hamilton lo sopravanza subito e si prende la pole provvisoria. Arriva anche Vettel che si migliora ma non abbastanza per togliere la pole ad Hamilton.

  • Ore 23.58

    Si lanciano Bottas ed Hulkenberg, poco distanti Raikkkonen, Hamilton e Vettel.

  • Ore 23.56

    Tutti di nuovo in pista con Bottas che guida il gruppo davanti ad Hulkenberg, Perez e Grosjean.

  • Ore 23.54

    A quasi 5 minuti dal termine tutte le monoposto ai box per il cambio gomme prima dell'ultimo assalto alla pole.

  • Ore 23.52

    Ricciardo si prende la quinta posizione ai danni di Grosjean. Settimo tempo per Hulkenberg, poi Ocon, Perez e Leclerc.

  • Ore 23.51

    Bottas sale momentaneamente al comando con il tempo di 1.32.686. Ma viene subito sopravanzato da Hamilton e Vettel. Quarto tempo per Raikkonen, quinto Grosjean.

  • Ore 23.49

    Tra i piloti scesi in pista è Bottas il più veloce nei primi parziali.

  • Ore 23.48

    Semaforo verde per la Q3, entra nel vivo la lotta per la pole. Subito in pista Lewis Hamilton. Fuori dai box anche le due Ferrari, Hulkenberg e Bottas.

  • Ore 23.41

    Conclusa la Q2. Gli eliminati dalla Q3 sono Sainz, Magnussen, Gasly, Hartley e Verstappen.

  • Ore 23.40

    Si migliora Magnussen ma non abbastanza per centrare la Q3. Nono tempo per Perez.

  • Ore 23.38

    Magnussen si lancia per il suo giro lanciato. A rischio c'è anche Hulkneberg, al momento decimo.

  • Ore 23.36

    Ultimo assalto alla Q3 per Magnussen. In pista anche Ocon e Perez che provano a mettere in cassaforte l'accesso alla Q3.

  • Ore 23.35

    A cinque minuti dal termine della Q2 la bagarre per la Q3 vede coinvolti Sainz, Magnussen, Gasly, Hartley, oltre a Verstappen fermo ai box.

  • Ore 23.33

    Kimi Raikkonen si prende la leadership momentanea ai danni di Vettel girando in 1.32.884. Dietro ai ferraristi c'è Hamilton, poi Bottas, Ricciardo, Leclerc, Grosjean, Perez, Ocon e Hulkenberg.

  • Ore 23.30

    Rispondono subito le Ferrari con Vettel che si mette a dettare il passo davanti a Raikkonen, unico tra i piloti di testa a montare le hypersoft.

  • Ore 23.28

    Bottas chiude il suo giro in 1.33.702 e sale in testa precedendo Hamilton di quasi tre decimi.

  • Ore 23.26

    In pista anche entrambe le Ferrari e la Renault di Hulkenberg.

  • Ore 23.25

    E' iniziata la Q2. Sono le Mercedes di Bottas ed Hamilton le prime monoposto a scendere in pista.

  • Ore 23.18

    Si migliora Alonso che sale in tredicesima posizione. Ma si migliorano anche Hartley e Perez che escludono Alonso dalla Q2. Eliminati anche Sirotkin, Stroll, Ericsson e Vandoorne.

  • Ore 23.17

    Qualifiche terminate per Verstappen.

  • Ore 23.14

    A tre minuti dal termine gli esclusi dalla Q2 sono Alonso, Sirotkin, Ericsson, Vandoorne e Stroll.

  • Ore 23.12

    Problemi alla sospensione posteriore destra per la Red Bull di Verstappen, che rientra ai box. Hamilton si migliora chiudendo in 1.34.130. Quinto tempo per Ricciardo.

  • Ore 23.11

    Sesto tempo per Grosjean, ottimo giro anche per Gasly che si piazza in nona posizione.

  • Ore 23.09

    Suona la carica Hamilton che si mette a dettare il passo girando in 1.34.176. Dietro di lui Bottas, che precede Vettel per una manciata di millesimi.

  • Ore 23.07

    Buon giro di Verstappen che segna il terzo tempo davanti a Ocon.

  • Ore 23.06

    In pista anche le Mercedes di Hamilton e Bottas che si lanciano per il loro primo giro cronometrato.

  • Ore 23.04

    Sebastian Vettel si mette a dettare il passo con il tempo di 1.34.569. Segue Raikkonen staccato di 4 decimi. Terzo tempo per Leclerc, poi Sirotkin ed Ericsson.

  • Ore 23.03

    Hartley chiude il suo giro in 1.36.943. Fa meglio di lui Gasly di quasi mezzo secondo.

  • Ore 23.01

    In pista anche Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Ancora ai box le Mercedes di Hamilton e Bottas.

  • Ore 23.00

    Semaforo verde per la Q1. Pista asciutta. Il primo ad uscire dai box è Brandon Hartley.

  • Ore 22.55

    Mancano 5 minuti all'inizio del Q1.

  • Ore 22.40

    Buonasera da Austin! Mancano 20 minuti all'inizio delle prove libere. Il cielo sopra il circuito è nuvoloso ma al momento non piove. La temperatura atmosferica è di 18°, mentre quella dell'asfalto è di 21°.


GP USA 2018| Fp3


Formula 1 GP USA 2018- FP3 - Vettel

Formula 1, GP USA 2018, concluse le Fp3. Orgoglio Ferrari nella terza sessione di prove libere disputate su pista asciutta. Sebastian Vettel ha chiuso davanti a tutti girando in 1.33.797, precedendo Kimi Raikkonen per soli 46 millesimi. Terzo e quarto tempo per Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, seguono le Red Bull di Verstappen e Ricciardo, davanti ad un ottimo Charles Leclerc al settimo posto. Malinconico ultimo posto per Fernando Alonso con la sua McLaren.

GP USA 2018: i tempi delle Fp3


Formula 1 GP USA 2018 FP3

Formula 1 | GP USA 2018


Formula 1 GP USA 2018 Qualifiche LIVE

Formula 1GP USA 2018, le qualifiche del 20 ottobre 2018, ore 23:00. Il venerdì di Austin è stato caratterizzato dalla pioggia abbondante che ha costretto i piloti ai box per la maggior gran parte della giornata. Nonostante ciò, a Lewis Hamilton sono bastati i pochi giri accumulati in entrambe le sessioni per dimostrare ancora una volta di non avere rivali sotto l'acqua. Staccatissimi tutti gli altri, anche se la giornata di prove libere ha fornito indicazioni approssimative sull'effettiva competitività dei vari team in proiezione di qualifiche e gara.

Dall'acqua è certamente emerso lo stato di grazia di Hamilton mostrato nelle ultime gare, corrisposto dall'appannamento di Vettel, staccatissimo e penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza per non aver rallentato sufficientemente in regime di bandiera rossa durante le FP2. Tra Mercedes e Ferrari si sono infilati le Red Bull di Verstappen e Ricciardo, sempre competitivi sul bagnato. Le previsioni meteo segnalano pioggia anche durante le qualifiche, che si preannunciano ricche di colpi di scena.

Formula 1 GP USA 2018 | Diretta TV e streaming


Il GP USA 2018 di Formula 1 sarà trasmesso in diretta TV  su Sky Sport F1 e su Rai 1: sabato 20 ottobre l’appuntamento è dalle ore 20:00 alle 21:00 con la terza sessione di prove libere, mentre le qualifiche andranno in scena dalle 23:00 alle 00:00. Fp3 e qualifiche saranno visibili anche in streaming live su SkyGo, fruibile da PC, tablet e smartphone. La gara scatterà invece alle 21.00 di domenica 21 ottobre e sarà trasmessa in diretta sia su Sky Sport F1 sia su Rai 1.

Mondiale di Formula 1 2018: classifica piloti


1. Lewis Hamilton: 331
2. Sebastian Vettel: 264
3. Valtteri Bottas: 207
4. Kimi Raikkonen: 196
5. Max Verstappen: 173
6. Daniel Ricciardo: 146
7. Nico Hulkenberg: 53
8. Kevin Magnussen: 53
9. Sergio Perez: 53
10. Fernando Alonso: 50
11. Esteban Ocon: 49
12. Carlos Sainz: 39
13. Romain Grosjean: 31
14. Pierre Gasly: 28
15. Charles Leclerc: 21
16. Stoffel Vandoorne: 8
17. Marcus Ericsson: 6
18. Lance Stroll: 6
19. Brendon Hartley: 2
20. Sergey Sirotkin: 1

Formula 1 2018: classifica costruttori


1. Mercedes: 535
2. Ferrari: 458
3. Red Bull: 321
4. Haas: 92
5. Renault: 90
6. McLaren: 58
7. Force India: 43*
8. Toro Rosso: 30
9. Alfa Romeo-Sauber: 27
10.Williams: 7

*La Force India Racing Point ha preso il posto della Sahara Force India a partire dal GP del Belgio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail