SUV più venduti al mondo: Volkswagen vede Toyota

Il duello in classifica tra RAV4 e Tiguan è sempre più ravvicinato. Grande crescita per Jeep Compass. Volano i modelli compatti

La classifica dei SUV più venduti al mondo, aggiornata al primo semestre 2018, mostra una corsa al gran galoppo della Volkswagen verso il vertice. I dati, raccolti ed elaborati da Focus2Move, vedono al primo posto sempre Toyota RAV4 con 408.649 unità vendute da gennaio a giugno. Il popolare modello giapponese ha registrato anche una buona performance, grazie alla crescita del 7,5% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Ma Volkswagen Tiguan appare inarrestabile, sembra solo questione di mesi perché il modello di medie dimensioni della casa tedesca conquisti il primato. Infatti nel primo semestre è cresciuto ad un ritmo più che doppio rispetto al concorrente: 16,3%, il che gli ha permesso di vendere 405.074 unità e guadagnare una posizione in classifica.

Scende dunque al terzo posto Honda CR-V, modello che per tanti anni è stato il SUV più venduto al mondo. I dati segnano un calo del 3,8%, pari a 338.346 esemplari immatricolati. In calo anche Hyundai Tucson, -3,1%, però conserva il quarto posto con 278.987 unità. Guadagna una posizione Nissan Qashqai, grazie ad una crescita del 6%. Grande balzo di Mazda CX-5, una crescita del 12,9% che gli permette di passare dal 10° al 6° posto. La top ten è completata, nell'ordine, da Nissan Rogue, Kia Sportage, Haval H6 e Chevrolet Equinox.

Al 13° posto troviamo il primo modello del Gruppo FCA, la vendutissima Jeep Compass (dal 32°). Tra i modelli noti al pubblico italiano, osserviamo Mercedes GLC (14° posto dal 18°), Ford Ecosport (17° posto dal 35°), Toyota C-HR (18° dal 29°), Jeep Wrangler (19° dal 39°, la classifica include anche i fuoristrada puri), Renault Captur (23° dal 31°), Audi Q5 (24° dal 27°), BMW X1 (25°, stabile), Jeep Renegade (26° dal 23°).

Il primo SUV del Gruppo PSA è il Peugeot 3008 (34° dal 46°), seguito da Peugeot 2008 (27° dal 41°). Tornando al Gruppo Renault, va sempre forte Dacia Duster (41° dal 49°).

Scendendo nella classifica, vediamo BMW X3 al 65° posto (dal 66°). Corre forte nel suo primo anno di vendita Hyundai Kona, 66° da 180°. Ma il Volkswagen T-Roc fa ancora meglio, 70° dal 332°. L'unica auto italiana in classifica a parte la Renegade è la sua sorella di progetto e fabbrica (Pratola Serra) Fiat 500X, 75° posto dall'85°.

Si difende bene Peugeot 5008 (89° da 113°). Scala le montagne Citroën C3 Aircross (91° da 189°). Ottima anche la performance di Opel Crossland X (98° da 166°). Eccellente balzo infine per Skoda Karoq (99° da 318°).

  • shares
  • Mail