Fiat 500 - live blogging della conferenza stampa

500 Wants You - logo

Siamo in attesa dell'inizio della conferenza stampa della Fiat 500, che sarà trasmessa in streaming video su Fiat500.com.

Per chi si collega solo adesso e si è perso le informazioni diffuse ieri, ricordiamo che c'è già stata una anticipazione dei dati tecnici della nuova 500, così come una galleria di 55 foto degli esterni e un altra galleria di 42 foto degli interni e dei dettagli.

09:19 > Inizia la conferenza stampa, con Luca De Meo in abbigliamento molto informale con felpa Fiat; [nel seguito la copertura live]

09:21 > De Meo - "la vettura bianca che state per vedere riassume l'essenza di tutti i colori con cui Fiat ha lavorato in questi anni... pensavamo che la nuova 500 sarebbe stato un punto di arrivo invece abbiamo scoperto che sarà un punto di partenza";

09:22 > De Meo chiede a tutti di mostrare i cellulari e di scrivere un sms con una parola, un pensiero una frase sulla nuova 500 al 3404312636; comincia lui scrivendo "noi";

09:24 > "La 500 è l'automobile della gente, fatta dalla gente per la gente... mai prima una tale partecipazione del pubblico alla creazione di un nuovo modello... una rivoluzione copernicana nel nostro approccio al mercato... con la 500 sta succedendo qualcosa di diverso, qualcosa di più... qualcosa che ci distingue e ci distinguerà sempre di più dai nostri concorrenti";

09:26 > "100.000 ci stanno seguendo in diretta via Internet";

09:28 > "la 500 ha occhi che sorridono, non accigliati come quelli di altre vetture... una espressione come quella dei cuccioli di tutte le razze, e la Cinquecento è la cucciola di casa Fiat";

09:30 > "parliamo del cambio di direzione che c'è stato in Fiat... si parla di svecchiamento per Fiat... noi abbiamo dato grandissima importanza alla 500 nel processo di svecchiamento di Fiat";

09:32 > cita Woody Allen "La vita dovrebbe essere vissuta al contrario.
Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così il trauma è già bello che superato. Quindi ti svegli in un letto di ospedale e apprezzi il fatto che vai migliorando giorno dopo giorno. Poi ti dimettono perchè stai bene, e la prima cosa che fai è andare in posta a ritirare la tua pensione, e te la godi al meglio.
Col passare del tempo, le tue forze aumentano, il tuo fisico migliora, le rughe scompaiono. Poi inizi a lavorare, e il primo giorno ti regalano un orologio d'oro.
Lavori quarant'anni finchè non sei così giovane da sfruttare adeguatamente il ritiro dalla vita lavorativa. Quindi vai di festino in festino, bevi, giochi, fai sesso e ti prepari per iniziare a studiare. Poi inizi la scuola, giochi coi gli amici, senza alcun tipo di obblighi e responsabilità, finchè non sei bebè. Quando sei sufficientemente piccolo, ti infili in un posto che ormai dovresti conoscere molto bene. Gli ultimi 9 mesi te li passi flottando tranquillo e sereno, in un posto riscaldato con room service e tanto affetto, senza che nessuno ti rompa i c......i. E alla fine abbandoni questo mondo in un meraviglioso amplesso."

09:35 > di nuovo legge dal tabellone degli SMS e pesca remake: "non sono assolutamente d'accordo, la 500 non è un remake, una cover... due sole cose sono immutabili, la nuova 500 è figlia della vecchia nella compattezza, nella funzionalità e nella economicità e la speranza che la nuova 500 coincida con una nuova fase di rilancio della società e, perché no, anche nel paese";

09:38 > "scintilla - speriamo che la nuova 500 sia l'occasione per far guardare al marchio Fiat anche persone che prima non l'avrebbero mai considerato... responsabilità, rispetto, impegno, innovazione sono parole che ho letto in una recente intervista del dottor Marchionne, e sono i valori che vogliamo che siano valori incarnati dalla nuova Fiat";

09:41 > "signore e signori, è arrivato il momento di guardare negli occhi la più bella piccola vettura al mondo, la 500";

09:43 > entrano sul palco tre 500 - De Meo dice: "è bella, eh ? è meravigliosa" e ne bacia una;

09:44 > video con Marchionne e tre Bambini che parlano della prossima macchina Fiat - "Sergio, io voglio una macchina così" [mostra una limousine disegnata] e Marchionne gli risponde "E poi a chi la vendiamo ? E ricordati che una limousine inquina molto";

09:48 > di nuovo De Meo - "oggi Fiat è uno dei marchi più attenti al tema dell'ecologia... siamo leader nel mondo nelle vetture a metano, siamo leader nel mondo con Magneti Marelli nella tecnologia per l'uso di carburanti vegetali... la 500 ha tutti i motori pronti all'Euro5, sia benzina che diesel... Fiat vuole diventare leader mondiale nel rispetto dell'ambiente e la piattaforma della 500 vedrà nei prossimi anni l'introduzione di una tecnologia di assoluta avanguardia";

09:53 > di nuovo Marchionne con i bambini; Bambino: "ti devo fare una domanda molto difficile visto che sei il capo dei capi della Fiat - qual è la tua Fiat preferita ?" - Marchionne: "la 500";

09:55 > di nuovo De Meo - "la sicurezza, la 500 è stata costruita per ottenere 5 stelle EuroNCAP... sette airbag di serie... cinque anni e 500.000 chilometri [!!!]... una assistenza al cliente 24 ore su 24... al momento dei tagliandi mandiamo a prendere la macchina a casa e paghiamo il taxi al cliente per venire a prenderla";

09:57 > Marchionne e bambini - "e questo è il modo in cui funziona il tuo motore ? ci metti il dentifricio alla menta, che fa girare il motore e i 22.000 cavalli vanno nello scarico e fanno girare le ruote ?";

10:00 > De Meo parla di personalizzazione - "549.936 possibilità di personalizzazione, 3 motori, 4 allestimenti, 15 tipi di interni (compresa pelle frau), 9 tipi di cerchi, 12 colori,100 accessori, 19 tipi di stickers [adesivi], tre profumazioni di ambiente da scegliere a seconda dell'umore, chiavi d'accensione personalizzabile";

10:02 > "l'integrazione del cellulare con la 500 arriva a livelli mai visti, con il blue&me di seconda generazione... un navigatore portatile perfettamente integrabile";

10:03 > "abbiamo ideato un finanziamento che permette a chiunque di comprare qualunque versione della 500 con 5 euro al giorno";

10:04 > "la capacità produttiva è di 120.000 €... sono convinto che ne venderemo molte più di quanto riusciremo a produrne";

10:05 > prezzi: "da 10.500 per una versione intermedia, già ricca, fino a 14.500 € per la versione più ricca, al top di gamma... in alcuni paesi ci sarà una versione meno accessoriata, da 9.500 €";

10:06 > Marchionne sul palco;

10:07 > "Questo discorso non è forse quello che vi aspettate dall'amministratore delegato di un azienda come la Fiat... il sogno a cui stiamo lavorando adesso è quello di portare la Fiat nel mondo";

10:08 > "abbiamo raggiunto livelli di qualità superiori a quelli giapponesi... è una cosa che avevamo promesso e che abbiamo fatto... in un senso, questa è la nuova Fiat";

10:10 > le basi finanziarie - "debiti scesi da 10 miliardi di € a poco più di un miliardo... quote di mercato riconquistate... capitalizzazione di borsa quadruplicata rispetto al 2004"

10:11 > secondo elemento della nuova Fiat "stiamo lavorando per raggiungere un fatturato di 70 miliardi di euro, risultato della gestione ordinaria di 5 miliardi... stiamo lavorando per recuperare due posizioni nella classifica dei produttori europei e due posizioni nella classifica dei produttori mondiali";

10:12 > "la 500 sarà la prima vettura già in grado di soddisfare i requisiti Euro5... il gruppo Fiat si impegna a raggiungere entro il 2012 il più basso livello medio ponderato nelle emissioni di CO2 tra i produttori europei";

10:15 > discorso "very institutional" di Marchionne;

10:20 > ringrazia le persone che hanno permesso di realizzare la nuova 500 in soli 18 mesi dalla finalizzazione dello stile;

10:21 > chiude con le tre versioni del filmato promozionale - "non è un classico spot, riflette il fatto che Fiat è parte di queto paese... ricostruisce il nostro dna.. .hanno attribuito a me l'idea ed è vero solo in parte, perché riflette le aspirazioni di tutti coloro che fanno parte di Fiat"

10:22 > "La giornata di ieri è un nuovo inizio per Fiat, dopo tre anni di catarsi".

10:27 > si parte con le domande da parte del pubblico;

10:28 > "Fiat unica al mondo con tre modelli nel segmento A, fino a quando verrà prodotta la 600 ?" - Marchionne: "non più tardi della fine del 2008";

10:30 > "Quanto avete speso per il lancio e per il marketing della 500 e per la festa di ieri sera ? Il marketing e il design sono gli elementi importanti della 500" - Marchionne: "in genere non rispondiamo a queste domande, ma le spese non avranno impatto sui conti Fiat se non nel terzo trimestre";

10:31 > domanda sul perchè del colore bianco. Il responsabile stile risponde che "il bianco è la tela su cui disegneremo le personalizzazioni". De Meo risponde che "il bianco è uno dei colori storici della 500 ed è un colore che sta tornando... l'area delle personalizzazioni è stata quella in cui abbiamo avuto il maggior contributo via Internet";

10:33 > un giornalista brasiliano chiede se la 500 sarà fabbricata in futuro anche in Brasile. Marchionne: "non abbiamo pianificato nel medio termine un entrata della 500 in Brasile... E' un discorso anche da farsi... Fiat è leader in Brasile, quindi l'entrata della 500 sarebbe coerente con la strategia Fiat, è da verificare se ci sarebbe domanda sufficiente";

10:35 > "quante vetture produce Fiat, quante sono made in Italy ?"; Marchionne: "3.500.00 di vetture prodotte di cui 1.500.000 in Italia";

10:36 > giornalista tedesca: "quante vetture prevedete di vendere all'estero e quante in Germania ?"; De Meo: "Dipende, di solito il mix è 50:50 per le vetture del segmento, per quanto ci riguarda crediamo molto nell'estero, è da vedere se la domanda 'esploderà' come sta facendo in Italia";

10:38 > "E' mai stata presa in considerazione la possibilità di produrre la 500 con motore posteriore, come la vecchia ?". La risposta è "No".

10:40 > "Il contratto che avete con Ford vi permette di aumentare la produzione oltre le 120.000 unità ? Potete aumentare la produzione aumentando i turni nella fabbrica di Tichy ?"; Marchionne: "L'accordo con Ford non prevede limiti alla nostra capacità produttiva... L'impianto di Tichy in questo momento è saturo [tra Panda, 500 e futura Ka]... Il target di 120.000 unità è il massimo che siamo riusciti a fare... stiamo studiando una duplice locazione dell'impianto";

10:42 > "Cosa intendete fare per evitare che i tempi di attesa per la 500 si allunghino troppo ?"; De Meo: "sono problemi che non siamo abituati ad avere... abbiamo cominciato a porceli quando ci sono arrivati 10.000 ordini nelle prime 8 ore... 5.000 macchine in rete per le prove"; Marchionne: "in realtà abbiamo già esperienza nella gestione di domande che superano l'offerta con i modelli a metano e la Panda 4x4... prevediamo 50-60.000 unità della 500 prodotte entro il 2007... le introduzioni sui mercati esteri saranno gestite per minimizzare questi problemi";

10:46 > "La 500 verrà venduta negli USA ?"; Marchionne: "la vettura non è omologata per gli USA e non prevediamo l'entrata del marchio Fiat su quel mercato... unico impegno riguardo a quel mercato è il ritorno di Alfa Romeo entro il 2009";

10:48 > Il responsabile del segmento risponde ad una domanda di qualche minuto prima: "La 500 non è solo marketing e design, come vi abbiamo illustrato è principalmente contenuti di qualità e di grande tecnologia... sarebbe perfettamente all'altezza del mercato USA";

10:56 > "La 500 diventa la macchina più importante per Fiat in termini di fatturato ?"; Marchionne: "No, la più importante resta la Grande Punto, la 500 è importantissima in termini di immagine";

10:59 > De Meo: "abbiamo deciso di lanciare una concept molto vicina alla versione di produzione della Fiat 500 Abarth al salone di Tokyo";

11:00 > Marchionne: "il tema del rispetto dei 130 g/km entro il 2012 è molto spinoso, un target più realistico è quello dei 150 g/km secondo ACEA, come media... Fiat è più fortunata, avendo posto l'accento sulle piccole macchine"

11:06 > "Quando avrete un modello convertible ? Ci sarà il motore turbo della Grande Punto ?"; Marchionne: "Si, gli ingegneri ci dicono che il turbo della Grande Punto si può montare... per quanto riguarda la convertible, la annunceremo quando saremo pronti, ora è il momento di lasciar dormire qualche ora i ragazzi, che non dormono da due anni".

Chiudiamo qui il live-blogging. Buona giornata!

  • shares
  • Mail
230 commenti Aggiorna
Ordina: