Formula 1, GP Azerbaijan 2018: Vettel in Pole! Hamilton secondo.

GP d'Azerbaijan, quarta prova del mondiale di Formula 1 2018: Sebastian Vettel centra la terza pole consecutiva a Baku.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:71:"Formula 1, GP Azerbaijan 2018 libere 2: vola Ricciardo, la Ferrari c'è";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:7849:" GP Azerbaijan 2018 - Formula 1 2018- Vettel

Sebastian Vettel centra la pole position nelle qualifiche del GP d'Azerbaijan 2018, che scatterà domani alle 14.10 sul circuito cittadino di Baku. Terza pole consecutiva, un exploit atteso dal 2007 che permetterà a Vettel di partire davanti ad Hamilton e Bottas, pronti a dare battaglia fin dai primi metri della gara.

Mastica amaro Raikkonen, sesto, ancora una volta più veloce del compagno di scuderia al venerdì ma più lento al sabato, questa volta a causa di un paio di lunghi in frenata in Q2 e Q3, che hanno vanificato una performance da prima fila. Quarto e quinto tempo per Ricciardo e Verstappen, a bordo di una Red Bull meno performante sul giro secco ma con un passo gara all'altezza di Ferrari e Mercedes. Settimo e ottavo tempo per Ocon e Perez su una Force India velocissima nei rettilinei di Baku, mentre a chiudere la top ten sono le Renault di Hulkenberg e Sainz.

"Oggi avevo un gran feeling con la mia Ferrari ed ho subito pensato di essere in grado di fare un buon giro. Domani sarà una gara intensa, come sempre qui a Baku."  sono state le prime parole di un raggiante Vettel al termine qualifiche, probabilmente memore dell'ultima edizione con la ruotata data ad Hamilton in regime di safety car.

Il Campione del Mondo, dal canto suo, proverà a dare battaglia fin dal via: "Oggi Sebastian ha fatto un buon lavoro, ma domani proverò a complicargli la vita." Gli fa eco Bottas: "l'anno scorso partivo dalla pole e sono arrivato secondo, tutto può succedere qui." Per vedere chi la spunterà non resta che attendere le 14.10 di domani quando partirà il GP d'Azerbaijan, quarta prova del mondiale 2018 di Formula 1.

Formula 1, GP Azerbaijan 2018: i tempi del Q3


Formula 1 GP Azerbaijan 2018 - Q3

Ore 16.03 - Pole Position per Vettel! Dopo un venerdì problematico il tedesco della Ferrari si è conquistato la pole senza soffrire troppo la potenza della Mercedes nei lunghi rettilinei di Baku. Secondo tempo per Hamilton, terzo Bottas, poi Ricciardo, Verstappen, Raikkonen, Ocon, Perez, Hulkenberg e Sainz a chiudere la top ten.

Ore 16.00 - Pole position nelle mani di Vettel dopo l'ultimo giro concluso da Hamilton e Bottas alle spalle del tedesco. Errore in frenata di Raikkonen che partirà in sesta posizione.

Ore 15.58 - Non si migliora Bottas nei parziali al contrario di Hamilton che prova ad attaccare la pole provvisoria di Vettel ma senza riuscirci per 179 millesimi.

Ore 15.56 - Tornano in pista le due Mercedes che provano un gioco di scia nel lungo rettilineo di Baku per provare a ridurre il distacco da Vettel. Si lanciano anche i due ferraristi.

Ore 15.54 - Momento di calma piatta in pista in attesa dell'ultimo tentativo dei top team.

Ore 15.51 - Più in difficoltà Raikkonen che ha chiuso il suo primo giro lanciato col sesto tempo.

Ore 15.50 - Verstappen chiude il suo giro in 1.42.017 ma viene subito sopravanzato da Bottas, Hamilton e Vettel, al comando dopo aver  fermato il crono dopo 1.41.498.

Ore 15.49 - E' iniziata la Q3, in pista entrambe le Red Bull seguite da Ferrari e Mercedes. Buoni i parziali di Verstappen, Bottas e Hamilton ma Vettel fa meglio di loro di oltre un decimo.

Formula 1, GP Azerbaijan 2018: i tempi del Q2


formula-1-gp-azerbaijan-2018-q2.jpg

Ore 15.42 - Si sveglia Raikkonen! Il ferrarista sale al comando nell'ultimo tentativo della Q2 con il tempo di 1.42.510. Rimangono esclusi dalla Q3 Stroll, Sirotkin, Alonso, Leclerc e Magnussen.

Ore 15.40 - Rischia Ricciardo che si trova in decima posizione, ma non riescono a migliorarsi sia Stroll sia Alonso che rimangono esclusi dalla Q3.

Ore 15.39 - Buoni i parziali di Raikkonen mentre Perez estromette momentaneamente Alonso dalla Q3.

Ore 15.37 - Si lancia in pista Kimi Raikkonen che proverà a qualificarsi per il Q3 con le soft, mentre Leclerc sale in undicesima posizione ma viene subito sopravanzato da Alonso, che al momento chiude la top ten.

Ore 15.35 - A 5 minuti dal termine del Q2 gli esclusi sono Sainz, Magnussen, Raikkonen, Leclerc e Stroll. Sirotkin sale in ottava posizione con la Williams

Ore 15.33 - Hamilton si mette a dettare il passo con il tempo di 1.42.676, dietro di lui Bottas, poi Verstappen, Vettel, Ocon e Ricciardo

Ore 15.32 - Raikkonen contro le barriere! A sette minuti dalla fine del Q2 il ferrarista deve tornare ai box per montare gomme nuove e tentare di qualificarsi in Q3.

Ore 15.30 - Sale in terza posizione Vettel, mentre sono in difficoltà Hamilton e Raikkonen che non hanno ancora completato un giro lanciato e si trovano con molto traffico in pista.

Ore 15.28 - Si sveglia Bottas che sale al comando con 1.42.679, problemi per Raikkonen che finisce lungo in curva 5. Sale in seconda posizione Verstappen, dietro di lui Ocon, Ricciardo, Sirotkin e Perez.

Ore 15.25 - E' iniziata la Q2 subito in pista tutti i protagonisti. Hamilton a ruote bloccate nel primo giro lanciato della Q2.

Formula 1, GP Azerbaijan 2018: i tempi del Q1


formula-1-gp-azerbaijan-2018-q1.jpg

Ore 15.18 - Stroll si qualifica in Q2 ai danni di Vandoorne, escluso come Gasly, Ericsson, Hartley e Grosjean. Polemiche via radio tra i piloti Toro Rosso.

Ore 15.16 - Problemi per Magnussen che perde pezzi dalla sua Haas, mentre si migliora Leclerc che fa segnare l'undicesimo tempo davanti a Perez e Alonso.

Ore 15.14 - Verstappen sale in seconda posizione, mentre si sfiorano in pieno rettilineo i piloti Toro Rosso, con Gasly ostacolato da Hartley che finisce lungo in curva 5. Al momento sono entrambi esclusi dalla Q2.

Ore 15.13 - Al momento gli esclusi dal Q2 sono Perez, Stroll, Ericsson, Hartley e ovviamente Grosjean.

Ore 15.11 - Suona la carica Vettel che sale in testa ma viene nuovamente superato da Raikkonen che torna in testa girando in 1.42.538. Si sveglia anche Hamilton che si infila in seconda posizione tra i due ferraristi. Quarto Ocon, a seguire Verstappen, Ricciardo Bottas e Magnussen.

Ore 15.10 - Risponde Ocon che sale al secondo posto a +0.36 da Raikkonen, mentre Perez va in testacoda.

Ore 15.08 - Suona la carica Vettel che sale al comando ma viene subito sopravanzato da Raikkonen che ha girato in 1.42.985, terzo Ricciardo, quarto Hamilton che ha sopravanzato Verstappen.

Ore 15.06 - Ricciardo sale in cattedra fermando il crono dopo 1.43.259 dietro di lui Verstappen.

Ore 15.04 - Ancora nessun tempo di rilievo dai protagonisti più attesi, frenati dalla bandiera gialla esposta nel primo settore del circuito di Baku.

Ore 15.02 - Bandiera gialla in pista per la monoposto di Grosjean, ne approfitta Ocon per mettersi a dettare il passo davanti ad Hulkenberg e Sirotkin.

Ore 15.00 -  E' iniziata la Q1, subito problemi per Grosjean, costretto a parcheggiare la sua Haas per un problema al cambio.

Ore 14.55 - Buon pomeriggio da Baku! Mancano 5 minuti all'inizio delle qualifiche ufficiali, c'è il sole, la temperatura atmosferica è di 22° mentre quella dell'asfalto è di 26°

";i:2;s:3620:"

Formula 1, GP Azerbaijan 2018 libere 2: vola Ricciardo, la Ferrari c'è


Formula 1 GP Azerbaijan 2018 - Ricciardo

Red Bull sugli scudi nelle libere 2 del GP d'Azerbaijan 2018, dominate facilmente da Ricciardo prima del colpo di coda finale di Kimi Raikkonen, secondo a 69 millesimi.

Bene anche Verstappen, a proprio agio con una Red Bull impressionante nel tratto centrale del circuito, quello più guidato, ma frenata da un problema tecnico che ha costretto il talento olandese a tornare lentamente ai box. Dopo una prima sessione di studio, anche la Ferrari ha mostrato di poter ambire alla pole con Raikkonen, che è andato vicinissimo al miglior tempo di Ricciardo pur montando le meno prestazionali soft gialle.

Stesso discorso per Vettel, più cauto del finlandese, ma come il compagno di team tra i più veloci nel passo gara. Un po' sottotono le Mercedes, con Bottas ancora davanti ad Hamilton e ad Alonso, che promette scintille insieme al redivivo Ocon, settimo con la Force India.

Chiudono la top ten le Renault di Sainz e Hulkenberg rispettivamente con l'ottavo ed il decimo tempo. In mezzo a loro la Haas di Magnussen. L'appuntamento è per domani alle 12.00 con le libere 3 del GP d'Azerbaijan 2018.

Formula 1, GP Azerbaijan 2018: i tempi delle libere 2


Formula 1 GP Azerbaijan 2018 - libere 2

Formula 1, GP Azerbaijan 2018 libere 1: Bottas in testa, Ferrari inseguono


Formula 1 GP Azerbaijan 2018 - Libere 1 - Bottas

Valtteri Bottas e Daniel Ricciardo, di nuovo protagonisti nelle libere 1 del GP d'Azerbaijan 2018 dopo aver mostrato il loro stato di grazia nell'ultimo GP in Cina. Questa volta c'è il finlandese della Mercedes in cima al gruppo, che ha beffato l'australiano per 35 millesimi girando in 1.44.242, rubando anche la scena al compagno di scuderia Lewis Hamilton, autore di un'altra prestazione abbastanza indecifrabile con il quarto tempo a quasi un secondo di distacco.

Continua il momento no di Max Verstappen, che ha parcheggiato la sua Red Bull contro le barriere in uscita da curva 5 causando la momentanea sospensione delle prove. Rinasce invece la Force India, che si riaffaccia nelle zone nobili della classifica con Perez ed Ocon rispettivamente in terza e quinta posizione, come la Williams, che entra finalmente nella top ten col sorprendente Sirotkin. Le Ferrari? In difficoltà a causa di evidenti problemi di grip sul retrotreno causati da una pista molto sporca e non ancora gommata.

Tradizionalmente le rosse utilizzano la prima sessione di prove libere cercando il miglior setup per prove e gara, anche se gl5i oltre 2 secondi di distacco accumulato da Vettel non fanno dormire sonni tranquilli ai tecnici di Maranello.

Va anche detto che le due Ferrari sono state tra le poche monoposto che hanno utilizzato un solo tipo di mescola (ultrasoft) avvicinandosi molto ai tempi di Mercedes e Red Bull ottenuti con le stesse gomme. L'appuntamento è per le 15.00 con le libere 2 del GP d'Azerbaijan, quarta prova del mondiale di Formula 1 2018.

Formula 1, GP Azerbaijan 2018: i tempi delle libere 1


Formula 1 - GP Azerbaijan 2018 - Libere 1

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail