Nuova Hyundai i30 N World Premiere

Nuova Hyundai i30 N: la svolta sportiva della casa coreana, in arrivo ad Ottobre in Italia

Hyundai i30 N - Una svolta, come il logo "N" disegnato a formare una chicane, o se preferite una conferma, se si considera il punto di vista dell'impegno sportivo di Hyundai nel mondiale WRC. Una conferma, quindi, ma allo stesso tempo una sorpresa: chi avrebbe pensato, solo qualche anno fa, ad una Hyundai dal cuore sportivo?

hyundai_i30_n.jpg

Non è retorica ma realtà. I coreani ci sono, e vogliono fare le cose per bene, con quel pizzico di follia che accompagna le nuove imprese. BPM, ovvero battiti al minuto, che servono per misurare il livello di prestazioni accanto ai più canonici RPM: in Hyundai vogliono farci battere il cuore, grazie a prestazioni "da gara" su una sportiva guidabile tutti i giorni.

In Hyundai dicono di essere "affamati di curve", di "sensazioni di guida" e di "divertimento". Possibile? Le premesse ci sono tutte. Motore benzina 2.0 T-GDI da 250 cv (275 cv con Performance Pack) per una coppia massima di 353 Nm a 2000/4000 giri. Velocità massima dichiara 250 km/h, con un 0-100 in 6.4 secondi (6.1 per il 275 cv). Sound "aggressivo", grazie al doppio scarico con valvola di bypass ed al Electronic Sound Generator nell'abitacolo.

Le prestazioni della Hyundai i30 N saranno accompagnate da tecnologie innovative, come il Rev Matching, ovvero un sistema che agevola il cambio marcia adeguando automaticamente il numero di giri in scalata, il Launch Control per le partenze a razzo, dove la prima viene innestata in automatico quando si rilascia la frizione, le Sospensioni a Controllo Elettronico, che permettono al guidatore di intervenire sulla rigidità delle sospensioni, fino ad arrivare al Differenziale Elettronico a Slittamento Limitato, che dietro alla psichedelica sigla E-LSD, permette a questa i30 N una maggiore tenuta di strada in curva, grazie alla possibilità di applicare valori differenti di coppia alle ruote motrici, riducendo lo slittamento delle ruote stesse così come il sottosterzo.

5 le modalità di guida: Eco, Normal, Sport, N ed N Custom attivabili direttamente dal volante. Permettono di scegliere i parametri preferiti agendo contemporaneamente su motore, sterzo, rev matching, differenziale E-LSD, valvola di scarico, sospensioni ECS e controllo stabilità ESC.

Nella Hyundai i30 N non mancano ovviamente le tecnologie ed i sistemi di sicurezza. Sono presenti L'AEB, ovvero la frenata autonoma di emergenza, il DAA, che suggerisce pause di guida in base all'analisi del comportamento del conducente, l'LKAS evita invece deviazioni involontarie dalla corsia di marcia con una leggera sterzata correttiva ed un segnale audio di allerta. Non ultimi lo SLIF, che rileva automaticamente i segnali relativi ai limiti di velocità e li mostra nel display di navigazione e l'HBA, che modifica il fascio di luci abbaglianti a seconda dei veicoli che precedono o che sono in arrivo.

Cattiva come deve esserlo una vera sportiva, colpisce il colore derivato dalla vettura che corre nel WRC, il look dei fari anteriori profilati in nero e la luce di stop triangolare posta all'interno dello spoiler nero. Prese d'aria, luci diurne led, spoiler anteriori e posteriori. Più bassa di 4mm rispetto alla i30, si notano i cerchi da 19" (in alternativa i 18") con pneumatici Pirelli PZero realizzati appositamente, ed il logo N sulla griglia esagonale così come sulle pinze dei freni rosse.

hyundai_i30_n.jpg

All'interno la seduta è bassa, per poter utilizzare la i30 N in pista con il casco da gara. C'è però il comfort di tutta la tecnologia entartaiment che ci si aspetta oggi, con un bel pannello touch da 5" o 8" corredato da sistema Apple Car Play e Android Auto, caricabatterie ad induzione, e sette anni di abbonamento a servizi LIVE di meteo, traffico, autovelox e POI sempre aggiornati.

C'è da ammettere che in Hyundai non nascondono mai le proprie velleità, in questo caso sportive. E gli va dato dato atto che negli ultimi anni ha sempre mantenuto le promesse fatte. La curiosità di provare questa nuova Hyundai i30 N c'è, possiamo dire che il suono sentito qui a Dusseldorf è decisamente "invogliante" ; in Italia sarà nelle concessionarie ad Ottobre, il listino prezzi verrà svelato a Settembre.

La Hyundai i30 N: i test al Nurburgring

Per mettere a dura prova la sportività della Hyundai i30 N, la casa coreana a ha scelto la 24 Ore del Nurburgring. La gara di endurance tedesca ospita due Hyundai i30N appositamente allestite per poter accedere alla competizione. Tra le modifiche rispetto al modello di serie si elencano una roll cage, un sedile da competizione con relative cinture e un impianto di estinzione delle fiamme.

Visibili dall'esterno ci sono invece un alettone posteriore e uno splitter anteriore che non saranno presenti sul modello di serie, così come l'impianto frenante da competizione e le gomme slick. A detta di Hyundai, però, sotto al cofano non è cambiato assolutamente nulla rispetto all'auto che presto arriverà nelle concessionarie.

Il motore è un 2.0 turbo benzina abbinato a un cambio manuale a sei rapporti.

  • shares
  • Mail