Area C Milano: un 2016 da record, incassi per 30 milioni

E' stato un 2016 da record per Area C Milano, sul fronte dei ricavi: circa 7 milioni di euro in più, rispetto a quanto preventivato dal Comune

Area C Milano

Il 2016 è stato un anno da record per Area C. I pedaggi pagati da chi ha effettuato l’accesso nel centro di Milano sono arrivati a quasi 30 milioni di euro (29,7 per la precisione), come riportato dall’edizione milanese di Repubblica, superando così di circa 500mila euro il dato dell’anno precedente, quando ci fu un vero e proprio boom di accessi, sfruttando l’onda di Expo 2015.

Un dato che ha sorpreso lo stesso Comune di Milano, che aveva preventivato a bilancio un ricavo di circa 23 milioni, ed arrivato nonostante circa un milione in meno di accessi nella Cerchia dei Bastioni. Ma reso possibile dal fatto sia incrementato il numero di veicoli transitati, arrivato sopra i 50.000: è il segnale di un aumento del traffico occasionale e, quindi, dei veicoli sottoposti a pedaggio, essendo il ticket giornaliero.

Questo incasso inatteso sarà riversato, secondo le parole dell’assessore alla mobilità Marco Granelli, sulla viabilità del capoluogo lombardo: “Li investiremo sui mezzi pubblici – ha spiegato - sul potenziamento del metrò ed anche per la riqualificazione della pista ciclabile da Conciliazione ad Amendola e per il nodo di piazza della Repubblica”.

  • shares
  • Mail