Alfa 159 sarà prodotta in Cina

Secondo fonti di Automotive News, alcuni responsabili Alfa Romeo avrebbero confermato l’intenzione di produrre la 159 berlina in Cina, a partire dal 2009. Grazie al recente accordo Fiat-Chery, le Alfa 159 verranno costruite nello stabilimento Chery di Wuhu, alla periferia di Shanghai; la produzione annua dovrebbe attestarsi inizialmente sui 30/35.000 esemplari. La notizia giunge a

di Ruggeri

Secondo fonti di Automotive News, alcuni responsabili Alfa Romeo avrebbero confermato l’intenzione di produrre la 159 berlina in Cina, a partire dal 2009.
Grazie al recente accordo Fiat-Chery, le Alfa 159 verranno costruite nello stabilimento Chery di Wuhu, alla periferia di Shanghai; la produzione annua dovrebbe attestarsi inizialmente sui 30/35.000 esemplari.
La notizia giunge a confermare le recenti dichiarazioni di Marchionne sulle trattative in atto con il gruppo cinese per la costruzione delle Alfa Romeo.
La sfida, secondo Marchionne è quella di “… essere sicuri che dallo stabilimento della Chery escano veramente delle Alfa e ciò richiede un grande impegno da parte nostra sia qualitativo che ingegneristico”, in modo da rispondere in maniera consona alla crescente richiesta del mercato cinese..
Atra sfida importante sarà quella di trovare fornitori in Cina e in altri paesi capaci di fornire componenti di qualità per la 159 berlina “made in China”. Si tratta di un problema non da poco, dato che i precedenti piani per la costruzione della 156 cinese erano falliti proprio su questo punto; per i fornitori è di gran lunga preferibile e più conveniente vendere le parti alle linee di montaggio Alfa Romeo per i mercati occidentali.
Via | MotorAuthority

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →