SAIC punta tutto sulle Ibride

Touran


La Shanghai Automotive Industry Corp (SAIC), presenterà al salone "di casa" i propri programmi in merito alle vetture Fuel-cell di prossima introduzione, confermando le notizie circa una versione iibrida della Roewe 750E, ex Rover 75. E' stata infatti confermata la presentazione di un prototipo con motore Fuel Cell di quarta generazione capace di un picco di potenza di 60Kw (80,5 CV) e di una velocità massima di 150km/h. SAIC investirà 129 milioni di Dollari nella ricerca per veicoli ecologici, con una previsione di costruire 50.000 veicoli elettrici (95% dei quali ibridi) entro il 2010.

Allo stesso tempo viene portata avanti una importante collaborazione con Volkswagen per costruire una flotta di 500 Touran Ibride entro la presentazione delle Olimpiadi del 2008. Non dimentichiamoci infine che SAIC ha stretto una allenza anche con GM per gli sviluppi sulle auto ibride e si conferma quindi uno dei più importanti attori della scena orientale nei prossimi anni, oltre che un temibile competitor sui mercati Europei ed Americani negli anni a venire.

Via | Autobloggreen.com

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: