Mercedes Classe E 2009 – foto spia

Tecnologia. Sarà questo il leit motive che contraddistinguerà la prossima generazione della Classe E (W212) secondo Car Magazine. La W212 è attualmente in fase di sviluppo e farà la propria comparsa al salone di Francoforte del 2009.I dispositivi elettronici presenti sotto la carrozzeria la renderanno molto più simile ad un computer che non ad un


Tecnologia. Sarà questo il leit motive che contraddistinguerà la prossima generazione della Classe E (W212) secondo Car Magazine. La W212 è attualmente in fase di sviluppo e farà la propria comparsa al salone di Francoforte del 2009.

I dispositivi elettronici presenti sotto la carrozzeria la renderanno molto più simile ad un computer che non ad un mezzo di trasporto: vi saranno ovviamente il Distronic, il PreSafe (in una variante riveduta e corretta), un avvisatore acustico e visivo nel caso si superi involontariamente la linea che delimita la corsia, un sistema che, tenendo conto dei battiti delle ciglia, capisce se chi guida è a rischio colpo di sonno e un ESP di terza generazione. Come se non bastasse, farà il suo debutto un rivoluzionario radar in grado di interpretare i cartelli stradali abbinato ad un navigatore satellitare attivo in grado e di dare informazioni in tempo reale sul traffico.

Per quanto riguarda il design, prenderà ovviamente ispirazione della Serie S e dalla più recente Classe C: linee filanti e sportive, calandra spigolosa e un corpo vettura molto più atletico di quello attuale.

Per quanto riguarda il capitolo motori, le novità si annunciano cospicue: per quanto riguarda i benzina, tutti rigorosamente dotati di iniezione diretta, si partirà da un V6 2.5 (214 cavalli), per poi passare ad un V6 3.0 (243 cavalli) e all’attuale V6 3.5 (272 cavalli). Salendo di prestigio, incontreremo alcuni V8 già conosciuti e alcuni completamente nuovi: un 4.0 da 320 cavalli, il 5.5 da 388 cv e la punta di diamante 6.3 Amg da 514 cv.

Per quanto riguarda i motori diesel, la berlina tedesca disporrà degli attuali V6 da 3.0 litri nei due power-step (E280 e 320 CDI), di un nuovo 3.0 sei cilindri dotato di doppio turbo sequenziale da 313 cavalli, necessario per rilanciare sulla 535d di BMW e di un rinnovato V8 4.0 da 354 cavalli (in salita rispetto ai 320 cv della attuale E 420 CDI),

L’uscita della variante wagon, dotata come da tradizione di un bagagliaio sconfinato, sarà posticipata nel 2010.

Mercedes Classe E 2009

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →