Dieselgate Volkswagen: quante sono le versioni del software?

Il software per modificare i valori delle emissioni si è evoluto nel tempo?

Quante sono le versioni del software usato da Volkswagen nello scandalo emissioni? Secondo Reuters il Gruppo Volkswagen avrebbe utilizzato diverse versioni delle defeat device per modificare i valori delle emissioni dei motori diesel. Sembra infatti che nei sette anni di produzione dei motori TDI coinvolti, il software sarebbe stato modificato nel tempo per essere utilizzato su quattro diverse tipologie di motori.

Di certo c’è che dal 2008 ad oggi Volkswagen ha utilizzato diverse soluzioni per ridurre le emissioni di monossido di azoto, passando dalle trappole di NOx ai nuovi sistemi SCR, Selective Catalytic Reduction, introdotti nel 2012. Quindi, oltre agli aggiornamenti di natura tecnica, vi sarebbero ulteriori versioni software dovute ai diversi cicli di omologazione locali.

A questo punto pare verosimile che possano essere stati coinvolti diversi tecnici nella progrettazione e realizzazione delle varie versioni del software “modificato”. Se ciò fosse confermato, renderebbe ancor più grave la situazione di Volkswagen, soprattutto in America. Citato da Reuters, Brandon Garrett (corporate crime expert – University of Virginia School of Law) ha ricordato come le leggi federali abbiano un’impostazione chiara: più sono i dipendenti coinvolti, più sono pesanti le sanzioni. E dopo Italia e Francia, anche in Spagna sono partite le indagini della magistratura.

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →