Lexus RX450h: il video dal salone di Francoforte 2015

Nel nostro paese arriverà solo la RX450h, mentre in altri mercati saranno disponibili anche le 200t e 350.

Nessun’altra Lexus ha venduto più lei. Per il marchio è la vettura di maggior successo sia in termini numerici (2.2 milioni di unità) che percentuali, dopo aver conquistato tre acquirenti su dieci in 18 anni di carriera. Normale quindi che alla RX sia riservata la porzione centrale dello stand. La quarta serie debutta in anteprima europea al salone di Francoforte e riprende le forme della sorella minore, a partire da quella griglia a clessidra ormai tratto caratteristico di tutte le Lexus più recenti.

Per l’Italia è stato confermato l’arrivo della versione 450h, equipaggiata cioè con la piattaforma ibrida da 313 CV. Lexus dichiara un consumo medio di 5,3 l/100 km ed emissioni inquinanti pari a 122 g/km, valori assai convincenti se rapportati alle dimensioni: il SUV giapponese raggiunge i 4,89 metri di lunghezza e sfiora il metro e 90 in larghezza.

La vettura offre i più moderni sistemi di ausilio ed assistenza alla guida, raccolti sotto le insegne del pacchetto Lexus Safety System +: questo include il Pre Collision System, il Lane Keeping, il Dynamic Radar Cruise Control e gli abbaglianti automatici. L’impianto multimediale consta di uno schermo ampio ben 12.3 pollici, mentre il comparto sospensivo rimane di altissimo livello: lo schema misto (McPherson all'anteriore e a doppio quadrilatero al posteriore) dovrebbe assicurare una guidabilità su strada decisamente apprezzabile.

  • shares
  • Mail