Cinque grandi auto all’asta a Monterey

Le vetture del Pinnacle Portfolio sono talmente preziose da far sembrare ordinaria una Porsche 959, che difatti ne è rimasta esclusa. Vi spieghiamo il perché di tale altissima considerazione (c’entra anche il Papa…).

Giovedì 13 agosto inizierà a Monterey (California) la tradizionale asta organizzata da RM Auctions. L’evento è di solito uno fra i più significativi e ricchi di contenuti, grazie alla presenza di vetture rarissime e dal prestigio sconfinato.

Qui nel 2014 venne battuta una Ferrari 250 GTO a 38 milioni di dollari, ma nella stessa occasione cambiarono proprietario anche una Ferrari 250 Mille Miglia Berlinetta (7.260.000 di dollari) ed una 250 GT SWB Speciale Aerodinamica (6.875.000 di dollari). Il prestigio della manifestazione verrà ulteriormente accresciuto da un’edizione 2015 che promette di rivelarsi straordinaria.

Questo perché la casa d’aste ha pensato di riservare un sotto-evento per alcune straordinarie vetture, meritevoli di rientrare in quello che è stato definito il Pinnacle Portfolio. Quali sono? Lo scriviamo qui sopra, ma per darvi la misura vi basterà sapere che abbiamo dovuto escludere una Lamborghini Reventon, una Maserati MC12 ed una Porsche 959…

Ultime notizie su Auto storiche

Nel nostro paese viene considerata automobile storica (o d’epoca) una vettura che abbia superato il 20° anno di vita. Il proprietario deve tuttavia iscriverla in uno fra i club federati ASI (Automotoclub Storico Italiano) o [...]

Tutto su Auto storiche →