Honda Civic concept

Arriva in autunno la Civic per il mercato statunitense. La Concept rivela quali influenze seguirà il corpo vettura.

Il prototipo Civic concept viene utilizzato da Honda per anticipare l‘aspetto della nuova mid size sedan, attesa sul mercato in autunno e disponibile nelle versioni due volumi, tre volumi, Coupe ed Si. Gli automobilisti statunitensi potranno finalmente guidare anche la Type-R, mentre il nuovo 1.5 benzina diventa il primo motore turbo VTEC disponibile su una vettura Honda negli Stati Uniti. Torna disponibile oltreoceano anche la hatchback, modello a lungo sacrificato in favore della più apprezzata sedan.

Queste premesse lasciano intuire il significato della concept ed evidenziano una volta in più le ambizioni della Civic, automobile giunta alla decima generazione – i modelli europeo e statunitense non condividono la stessa estetica – e fra le più vendute negli Stati Uniti: dal 2011 al 2014 è finita parcheggiata nel garage di oltre 900.000 persone. La Civic concept ha l’onere di anticipare quei motivi che saranno poi destinati alle varie carrozzerie: la mascherina si avvicina allo stesso componente della CRV, la linea del cofano non segue la linea di cintura e la fiancata viene attraversata da una coppia di nervature.

Il prototipo sfodera un’immagine più atletica e si caratterizza per alcune soluzioni destinate alla carrozzeria, fra cui lo sbalzo anteriore ridotto, il cofano anteriore piuttosto lungo ed il posteriore raccolto. Le luci diurne ed i fanali posteriori sono a LED, mentre i paraurti sportivi ed il vistoso terminale di scarico resteranno un’esclusiva del prototipo.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Honda

Honda viene fondata nel 1948 ed è una multinazionale impegnata non solo nella produzione di automobili e motocicli. L’azienda di Hamamatsu è infatti specializzata anche nel campo della ro [...]

Tutto su Honda →