BMW TwinPower Turbo: arrivano i tre cilindri 1.5

I 1.5 TwinPower Turbo hanno potenze comprese fra 80 e 220 CV. Li vedremo dal 2013

BMW ha comunicato le specifiche dei suoi motori TwinPower Turbo, ovvero quei tre cilindri da 1.5 litri che dovranno rappresentare le unità d’accesso per tutte le Mini e BMW di fascia medio/bassa. I nuovi 1.5 TwinPower Turbo potranno essere disposti sia in senso longitudinale che trasversale e vantano le stesse tecnologie utilizzate dai più recenti quattro e sei cilindri, ovvero il blocco in alluminio, i sistemi Valvetronic e Vanos, l’iniezione diretta/common rail e un sistema di sovralimentazione formato da uno, due o tre turbo. I due motori condividono il 60% dei componenti ed il 40% della struttura, mentre la cilindrata unitaria (di 500 cc) ed i principi tecnici si rivelano identici ai nuovi 4 e 6 cilindri in linea.

Il 1.5 TwinPower a benzina sviluppa una gamma di potenze comprese fra 120 e 222 CV, mentre la coppia oscilla fra 180 e 240 Nm. L’unità a gasolio parte da un minimo di 80 CV/225 Nm e raggiunge i 180 CV/330 Nm. BMW fornisce ampie garanzie sul rumore prodotto (il sound viene definito ‘estremamente vivace e sportivo’) e rivela che i due TwinPower Turbo garantiscono fluidità d’erogazione fin dai regimi più contenuti, oltre ad essere privi di forze d’inerzia di primo e secondo ordine. Una barra di torsione riduce inoltre le vibrazioni.

I tre cilindri saranno impiegati dall’intera famiglia MINI di nuova generazione e dalle BMW Serie 0, Serie 1 e Serie 1 Gran Turismo. Verranno introdotti nel 2013, ma è lecito aspettare un’anticipazione al salone di Parigi (29 settembre-14 ottobre).

Via | Carscoop

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →