Audi R8 restyling: prime immagini ed informazioni

Audi R8 restyling

Audi parteciperà al salone di Parigi (29 settembre-14 ottobre) con la nuova gamma R8, composta dalle note V8 e V10 e dall’inedita versione V10 Plus Coupè. La sportiva dei Quattro Anelli resta ovviamente disponibile nelle varianti di carrozzeria Coupè e Spyder e beneficia ora di un marginale aggiornamento stilistico, parallelo all’introduzione del nuovo cambio automatico doppia frizione S tronic a sette rapporti. La R8 misura 4.44 metri in lunghezza, 1.90 in larghezza ed 1.25 in altezza (1.24 metri la Spyder), mentre la massa oscilla fra i 1.560 chili della V8 Coupè manuale ed i 1.660 della V8 Spyder manuale; la V10 plus ferma l’ago a 1.570 chili. Gli stilisti hanno concentrato le proprie attenzione in particolare sui gruppi ottici anteriori, ora muniti di scenografici elementi a LED. Ancor più suggestiva la soluzione presente in coda, dove i LED fungono anche da luci di svolta “attive”: il fascio luminoso non è costante ma produce un movimento verso sinistra o verso destra in funzione della direzione scelta. Una specifica illuminazione a LED è inoltre disponibile per il vano motore.

Il restyling introduce una nuova griglia Single Frame dall’andamento più smussato, nonché provvista di finiture lucide e (solo per la V10) listelli cromatici. Cambia poi l’andamento del paraurti anteriore, i terminali di scarico sono due e di forma ovoidale e l’estrattore viene collocato in posizione rialzata. Disponibile come da tradizione un’ampia gamma di inserti opzionali in CFRP. La tavolozza colori prevede le tinte Ibis White e Brilliant Red, due colorazioni metallizzate e cinque perlate, oltre a vernici opache disponibili solo per la V10. I sideblades vengono offerti in otto differenti colorazioni, mentre la capote è proposta in nero, rosso o marrone.

La R8 con motore V8 utilizza il 4.2 FSI da 430 CV a 7.900 giri/minuto e 430 Nm fra 4.500 e 6.000 giri/minuto. L’auto accelera da 0 a 100 km/h in 4.6 secondi (4.3 con trasmissione S tronic) e raggiunge la velocità massima di 302 km/h (300 km/h), valori che diminuiscono di qualche unità per la Spyder: lo spunto 0-100 km/h viene coperto in 4.5 o 4.8 a seconda del cambio utilizzato, mentre la velocità non oltrepassa per entrambe i 300 km/h. La R8 V8 Coupè quattro S tronic consuma in media 12.4 litri di benzina ogni 100 chilometri. La V10 monta il 5.2 FSI da 525 CV ad 8.000 giri/minuto e 530 Nm a 6.500 giri/minuto. Con questo motore la R8 V10 manuale copre lo 0-100 km/h in 3.9 secondi (3.6 secondi la S tronic) e raggiunge la velocità massima di 316 km/h (314 km/h), mentre la Spyder si “limita” allo 0-100 km/h in 4.1 secondi con trasmissione automatica ed allo 0-100 km/h in 3.8 con S tronic; quest’ultima corre fino a 313 km/h. Il consumo medio della R8 V10 Coupé S tronic ammonta a 13.1 l/100 km.

Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling

La R8 V10 plus utilizza il medesimo dieci cilindri aspirato da 5.2 litri, configurato però in versione da 550 CV e 540 Nm (a 6.500 giri/minuto). Con la trasmissione S tronic copre lo 0-100 km/h in 3.5 secondi e raggiunge la velocità massima di 317 km/h, per un consumo di 12.9 litri ogni 100 chilometri; con trasmissione manuale porta a termine lo 0-100 km/h in 3.8 secondi, tocca i 319 km/h e necessita di 14.9 litri di benzina ogni 100 chilometri. Il cambio manuale a sei marce è di serie per la V8 ed optional per le V10, quando per l’S tronic a sette marce vi è la situazione opposta. Per l’S tronic è prevista una distribuzione dei pesi al 43:57.

Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling

La V8 monta di serie cerchi in lega da 18 pollici con pneumatici differenziati fra avantreno (235/40) e retrotreno (285/35), mentre la V10 utilizza cerchi da 19 pollici con gomme 235/35 davanti e 295/30 al posteriore. Entrambe montano dischi freno in acciaio con disegno battezzato Wave, che ne riduce la massa di due chili rispetto ad un impianto tradizionale. I dischi in carbo-ceramica sono previsti solo in abbinamento ai cerchi in lega da 19 pollici. L’elenco degli accessori è quanto mai nutrito e prevede sedili regolabili elettricamente (di serie per la V10), rivestimenti in pelle/Alcantara o pelle Nappa, finiture di maggior pregio e numerosi accessori di natura telematica e digitale. La nuova gamma R8 sarà disponibile nelle concessionarie da fine 2012. Questi i prezzi indicativi: V8 Coupè 113.500 euro, V8 Spyder 124.800 euro, V10 Coupè 154.600 euro, V10 Spyder 165.900 euro e V10 Plus 173.200 euro.

Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling
Audi R8 restyling

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: