Seat Leon MY 2013

Seat Leon MY 2013

Seat diffonde nuove informazioni ufficiali sulla Seat Leon MY 2013, la prima nel suo segmento ad offrire proiettori full LED. Con i suoi 4,26 metri di lunghezza, la nuova media spagnola risulta circa 5 centimetri più corta rispetto alla versione precedente, mentre il passo è quasi 6 centimetri più lungo. Il bagagliaio ha una capienza di 380 litri, circa 40 litri in più del modello che andrà a sostituire entro fine anno. Un’ulteriore novità introdotta con la Leon è il nuovo logo del costruttore iberico, presente sulla calandra, sul portellone e sul volante: la vettura sarà la prima Seat a sfoggiarlo.

Gli ingegneri del gruppo VW hanno spostato l’asse anteriore in avanti di 40 millimetri, ottenendo così una migliore distribuzione dei pesi. Grazie all’utilizzo di avanzate tecniche costruttive e di materiali leggeri per la realizzazione della carrozzeria, il peso complessivo è stato ridotto di 90 chilogrammi. Tutte le motorizzazioni dispongono di iniezione diretta e turbocompressore, e sono state appositamente realizzate per garantire un basso attrito interno ed un rapido raggiungimento della temperatura ideale di esercizio, con consumi che sono stati ridotti fino al 22%.

La vettura sarà inizialmente offerta con propulsore 1.6 TDI da 105 CV di potenza e 250 Nm di coppia. La versione Ecomotive con sistema start & stop e recupero dell’energia fa segnare consumi di 3,8 litri di gasolio ogni 100 km nel ciclo combinato, a fronte di 99 grammi di emissioni di CO2 per km. Più sportivo il 2.0 TDI Ecomotive, totalmente riprogettato, che consuma in media 4,0 litri di carburante ogni 100 km, nonostante una generosa potenza massima di 150 CV ed una coppia motrice di 320 Nm. Nei primi mesi del 2013 arriveranno poi l’1.2 TSI 86 e 105 CV, l’1.4 TSI 122 CV e l’1.8 TSI 180 CV, versione top della gamma benzina. La gamma delle motorizzazioni Diesel, invece, verrà arricchita dall’1.6 TDI 90 CV e dal potente 2.0 TDI 184 CV che sviluppa una coppia massima di 380 Nm. A seconda delle motorizzazioni, i clienti potranno scegliere tra un cambio manuale a cinque o a sei rapporti e il DSG a doppia frizione, a sei o a sette rapporti.

Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013

Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013

Il telaio della nuova Leon presenta un asse anteriore con sospensioni McPherson e telaio ausiliario, mentre per le motorizzazioni fino a 150 CV di potenza, la vettura è dotata di sospensioni posteriori a barra di torsione. Le versioni più potenti fanno invece uso di sospensioni a bracci multipli che gestiscono i carichi longitudinali e i carichi trasversali in modo distinto. Il nuovo “SEAT Drive Profile” della Leon FR consente al guidatore di variare le caratteristiche del servosterzo, del comando dell’acceleratore e della sonorità del motore (mediante un attuatore acustico), nelle modalità Eco, Comfort e Sport. È inoltre presente un’impostazione personalizzata che consente di effettuare le regolazioni a seconda delle preferenze di chi si trova al volante. Anche l’illuminazione a LED dell’abitacolo cambia, in funzione della modalità di guida selezionata: luce bianca per Eco e Comfort, luce rossa per Sport.

Mediante un touchscreen situato sulla plancia, il SEAT Sound System, basato sul sistema operativo Easy Connect, permette di controllare le funzioni di intrattenimento e comunicazione, così come le informazioni della vettura. La versione Reference è equipaggiata con il Media System Touch con schermo da 5", che include USB, lettore di schede SD e quattro altoparlanti. Le versioni Style e FR invece sono dotate del Media System Colour, che garantisce una più vasta gamma di colori e una maggiore definizione per lo schermo touchscreen, oltre al lettore CD e a sei altoparlanti di serie (otto per la versione FR); il sistema consente inoltre di collegare dispositivi esterni mediante Bluetooth, USB o AUX-IN, e di comandare diverse funzioni della vettura.

Il sistema Media System Plus offre un touchscreen da 5,8", immagini tridimensionali ad alta risoluzione, la possibilità di connessione con iPod®, otto altoparlanti, riconoscimento vocale e sintonizzatore DAB (disponibile a richiesta). Questa versione comprende il sistema di navigazione, che riporta le informazioni anche sul display a colori situato tra il tachimetro e il contagiri, ed è gestibile attraverso la funzione di comando vocale. Per chi cerca un suono di qualità ancora superiore, il sistema audio SEAT Sound System comprende ben 10 altoparlanti ed un impianto con subwoofer.

Fra i dispositivi di sicurezza c’è da segnalare il dispositivo per il riconoscimento della stanchezza, particolarmente utile per aiutare a prevenire i colpi di sonno del guidatore, riconoscendo il momento in cui si inizia a perdere la concentrazione: suggerisce chi è alla guida di effettuare una pausa. Inoltre, grazie a una telecamera posizionata nel parabrezza all’altezza dello specchietto retrovisore, il sistema Full Beam Assistant gestisce automaticamente il funzionamento dei fari abbaglianti passando agli anabbaglianti quando necessario. Il dispositivo di assistenza al mantenimento della corsia Heading Control, invece, imprime leggere correzioni al servosterzo elettromeccanico, aiutando a evitare che il guidatore oltrepassi le linee di segnalazione della corsia.
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013
Seat Leon MY 2013

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: