Jeep Grand Cherokee: debutta la serie speciale Limited Tech

Jeep Grand Cherokee Limited Tech

Jeep amplia l’offerta di versioni ed allestimenti per il suo Grand Cherokee ed introduce l’inedita Limited Tech, variante a tiratura limitata disponibile a 51.000 euro per il solo mercato italiano. Il Grand Cherokee Limited Tech sarà nei concessionari da metà luglio e trae origine dalla versione Limited, integrandone la dotazione di serie con navigatore satellitare, portellone posteriore ad apertura/chiusura elettrica e volante riscaldabile. Sono poi disponibili come primo equipaggiamento i fanali Bi-Xenon auto adattivi, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori con telecamera per la retromarcia, i sedili in pelle anteriori e posteriori riscaldabili, i sedili anteriori regolabili elettricamente ed i retrovisori elettrici.

La dotazione in materia d’intrattenimento prevede l’impianto audio Alpine a 6 altoparlanti, il sistema multimediale UConnect GPS con schermo tattile da 6.5 pollici, disco rigido da 30 gigabyte, porta USB, ingresso AUX, lettore DVD video e sistema vivavoce Bluetooth. A richiesta invece i generosi cerchi in lega da 20 pollici, quando di serie sono presenti nella misura da 18 pollici. La Grand Cherokee Limited Tech è proposta nelle tonalità Stone White, Brilliant Black, Mineral Gray e Bright Silver in abbinamento ad interni in pelle Black. L’unico motore disponibile è il sei cilindri 3.0 MultiJet II a gasolio da 190 CV e 440 Nm, abbinato al cambio automatico a cinque rapporti.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: