I rivenditori Mercedes USA non vogliono la Smart?

Smart USASe da una parte DaimlerChrysler ha ufficializzato lo sbarco negli USA della prossima Smart ForTwo a partire dal 2008, dall'altra Doug Callahan, rappresentante dei rivenditori Mercedes USA, avrebbe dichiarato ad Auto News che c'è una certa preoccupazione per l'arrivo della piccola Smart.

Il motivo è semplice: non si teme tanto un insuccesso commerciale, quanto l'offuscamento di quell'immagine "esclusiva" che Mercedes-Benz ha rappresentato finora per gli automobilisti americani. Vedremo quale tipo di accordi verranno presi: si parla, ad esempio, della possibilità di non mostrare le Smart negli autosaloni Mercedes, ma di offrirle solo su richiesta. Vedremo anche cosa saranno in grado di fare gli "uomini del marketing"...

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: