I rivenditori Mercedes USA non vogliono la Smart?

Se da una parte DaimlerChrysler ha ufficializzato lo sbarco negli USA della prossima Smart ForTwo a partire dal 2008, dall’altra Doug Callahan, rappresentante dei rivenditori Mercedes USA, avrebbe dichiarato ad Auto News che c’è una certa preoccupazione per l’arrivo della piccola Smart.Il motivo è semplice: non si teme tanto un insuccesso commerciale, quanto l’offuscamento di

di Ruggeri

Se da una parte DaimlerChrysler ha ufficializzato lo sbarco negli USA della prossima Smart ForTwo a partire dal 2008, dall’altra Doug Callahan, rappresentante dei rivenditori Mercedes USA, avrebbe dichiarato ad Auto News che c’è una certa preoccupazione per l’arrivo della piccola Smart.

Il motivo è semplice: non si teme tanto un insuccesso commerciale, quanto l’offuscamento di quell’immagine “esclusiva” che Mercedes-Benz ha rappresentato finora per gli automobilisti americani. Vedremo quale tipo di accordi verranno presi: si parla, ad esempio, della possibilità di non mostrare le Smart negli autosaloni Mercedes, ma di offrirle solo su richiesta. Vedremo anche cosa saranno in grado di fare gli “uomini del marketing”…

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →