Renault: il marchio Initiale Paris per contrastare il successo delle Citroen DS?

Renault Initiale concept

Entro la fine del 2012 i vertici Renault decideranno se approvare la creazione di un nuovo marchio, noto ad oggi come “Initiale Paris” e specifico per vetture di maggior pregio rispetto alle più quotidiane automobili con la Losanga sul cofano. Il portafoglio marchi del gruppo francese sarà quindi composto da Renault, Dacia ed eventualmente Alpine ed “Initiale Paris”, ognuno dalla connotazione ben stabilita e variabile fra il tradizionale, l’economico, lo sportivo ed il lussuoso. Questa operazione – nemmeno a dirlo – si rivela inoltre necessaria per arginare lo strapotere delle Citroen DS, il cui successo ha confermato la validità dell’operazione. L’indiscrezione presenta tuttavia ben altre sfumature.

Carlos Tavares, direttore operativo Renault, avrebbe confidato al quotidiano francese Les Echos che vi è in lavorazione una berlina d’alta gamma e realizzata sfruttando l’ossatura della Mercedes Classe E, in virtù dell’accordo stabilito fra Renault/Nissan e Daimler. I tecnici della Losanga andranno poi ad intervenire su carrozzeria ed abitacolo, mentre sotto il cofano troveranno spazio unità marchiate Infiniti (che prevedono la disposizione longitudinale).

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: