Multato di 15.000 euro per aver fatto sesso in auto

Trovato dai Carabinieri visibilmente "affaccendato", è stato colto in flagrante e condannato a pagare una multa salata.

Grandegrossoeverdoneprostituta

Un 53enne di Aviano (PN) se lo ricorderà molto bene quel fugace momento di piacere, purtroppo interrotto sul più bello dai Carabinieri. La sera dell'epifania di due anni fa l'automobilista friulano aveva deciso di concedersi un momento di libidine on the road in quel di Preganziol (TV). Per fare ciò aveva pensato bene di rivolgersi ad una allegra donnina trovata su di un marciapiede nei paraggi.

Ma la foga del momento e l'errata scelta del temporaneo nido d'amore gli sono costati parecchio cari. Posteggiata la sua Opel Astra all'interno del parcheggio di un supermercato apparentemente deserto, il 53enne non si è accorto che stava dando spettacolo ad interi caseggiati nelle vicinanze. Perdipiù non si era nemmeno preoccupato di oscurare i vetri dell'auto, teatro della focosa performance.

Sono così partite diverse segnalazioni telefoniche ai Carabinieri che non ci hanno messo molto ad individuarlo. Per il reato di atti osceni in luogo pubblico è prevista una pena da tre mesi a tre anni, convertita in questo caso in 15.000 euro di multa poiché il colpevole ha scelto di patteggiare.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: