La Mercedes-Benz C 450 AMG Sport ha un V6 biturbo da 367 CV

La 450 AMG Sport resta una Mercedes-Benz e risulta meno estrema delle AMG pure. I suoi numeri non denotano però un carattere remissivo: il V6 ha 367 CV e garantisce uno 0-100 in 4.9 secondi.


AMG Sport è il nome scelto da Mercedes-Benz per l’allestimento di raccordo fra la gamma tradizionale e le AMG. Rappresenta un’alternativa alle Audi S ed alle BMW M Sport, di cui mantiene la formula tecnica ed estetica: questa nuova versione introduce uno specifico pacchetto aerodinamico ed esprime un carattere sconosciuto alla normale Classe C, mentre il V6 da 3.0 litri rappresenta una soluzione meno estrema rispetto all’otto cilindri della AMG. Il sei cilindri è sovralimentato con due turbo e produce 367 CV (fra 5.500 e 6.000 giri/minuto) e 520 Nm (fra 2.000 e 4.200 giri/minuto). E’ omologato Euro 6, sviluppa una potenza specifica da motore sportivo (122.5 CV/l) e consuma 7.6 l/100 km, per emissioni inquinanti di 178 g/km.

La Mercedes-Benz C450 AMG Sport accelera da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi e raggiunge la velocità massima di 250 km/h. Di serie è previsto il cambio automatico 7G-TRONIC PLUS, a sette rapporti, comandabile anche attraverso i paddle al volante e studiato per restituire due interessanti modalità d’utilizzo: la Sport Plus rende i passaggi di marcia quasi istantanei, mentre l’opzione M resta attiva quando lo si adopera in automatico ed inibisce i passaggi di marcia indesiderati. La trazione integrale 4MATIC invia il 67% della coppia alle ruote posteriori, l’impianto frenante è composto da dischi (forati) ampi 360 mm/320 mm e la taratura delle molle può essere gestita tramite l’AMG RIDE CONTROL: il conducente può scegliere fra tre differenti regolazioni.

Le sospensioni sono di tipo sportivo. Il sistema di sterzo è elettro-meccanico e la sua risposta può anch’essa venir decisa dal guidatore: a sua disposizione vi sono le modalità Eco, Comfort, Sport, Sport Plus ed Individual. I cerchi in lega misurano 18 pollici e vestono pneumatici di taglia differenti fra anteriore (225/45) e posteriore (245/40). Optional i cerchi da 19. A livello estetico l’auto si caratterizza per l’inserto nero lucido nella griglia anteriore (dalla finitura differente), per le calotte degli specchietti anch’esse di colore nero, per nuove appendici aerodinamiche, per l’estrattore e per il nuovo impianto di scarico. La C 450 AMG Sport è basata sulla C 400 4MATIC. E' presente al salone di Detroit.



  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: