Bentley: al via le iniziative per conquistare i clienti Maybach

Nuove Maybach 57 e 62: immagini ufficiali del restyling

Si punta ai nomi altisonanti, come quelli di Samuel L. Jackson e del re di Spagna Juan Carlos. Attualmente proprietari di Maybach, i due (oltre ad altre celebrità internazionali) sono stati contattati direttamente da Bentley, che ha offerto loro un tour della sede di Crewe con il nemmeno troppo nascosto intento di attirare gli orfani del prestigioso marchio teutonico verso la "B alata". A rivelarlo è stato il CEO del brand, Wolfgang Durheimer, in un'intervista raccolta da Reuters.

Per quanto ristretto potesse essere, il parterre di clienti Maybach è comunque una bella gallina dalle uova d'oro, considerate le disponibilità degli happy few in questione. Bentley punta a posizionarsi come la prima alternativa di acquisto per tutti coloro che si erano rivolti alla casa tedesca, di cui è stata recentemente annunciata la chiusura da parte della Mercedes.

"La chiusura di Maybach è una grande opportunità e noi intendiamo sfruttarla", ha affermato Dürheimer. I clienti del luxury brand Mercedes "si sentono abbandonati" in seguito alla decisione, secondo il manager tedesco. Che rilancia: "Intendo creare una sorta di zona di benvenuto per i nostri nuovi clienti". La clientela Maybach sarà ovviamente indirizzata verso la Mulsanne, che per quanto posizionata più in basso in termini di prezzo (siamo poco sotto i 310.000 euro), è il modello più vicino ai listini Maybach, che sono compresi nello stratosferico range tra i 420.000 e i 560.000 euro.

Curiosamente, Rolls-Royce sta seguendo tutt'altra politica nei confronti dei nuovi scenari che si aprono nel settore dell'ultra-lusso: secondo Reuters, quelli di Goodwood lasceranno che i clienti Maybach scelgano da soli l'alternativa migliore. Il costruttore fa sapere che "naturalmente accoglierà tutti gli attuali possessori di Maybach, ma dargli la caccia non rientra nella politica Rolls-Royce".

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: