Volvo XC90 Executive: prima classe


Per crescere in qualità, per guadagnare maggiore prestigio all'interno dell'ormai affollato "segmento" (perché di questo ormai si parla, non più di nicchia) dei SUV, la Volvo XC90 si presenta in versione "Executive", ricca nelle dotazioni, elegante nei particolari.

Esternamente si caratterizza per le cromature sugli specchi laterali e sui montanti esterni e per i passaruota in tinta con la carrozzeria. Nell'abitacolo i tecnici Volvo hanno voluto ricreare un'atmosfera di lusso ed esclusività offrendo pelle di qualità e inserti in radica per i particolari, oltre a un rinnovato design della strumentazione.

Naturalmente, è possibile attingere a un ricco elenco di accessori per aumentare l'esclusivita e l'atmosfera salottiera: nel bracciolo centrale, ad esempio, è possibile inserire un frigorifero; per aumentare il comfort dei passeggeri posteriori è disponibile il Rear Seat Entertainment, che comprende un lettore DVD con schermi ineriti nei poggiatesta anteriori, cuffie wireless e connettori per utlizzare altre "periferiche" (come le consolle per i videogiochi, videocamera o I-pod).


Dal punto di vista meccanico, come avevamo anticipato a marzo, si segnala una nuova motorizzazione: si tratta di un 6 cilindri in linea da 3,2 litri da 238 Cv e 320 Nm di coppia massima. Agli estremi si posizionano un possente 8 cilindri a V di 4,4 litri con una possente potenza di 315 Cv e 440 Nm o, per chi non digerisce i consumi elevati ed apprezza "la coppia in basso", c'è il 5 cilindri in linea Turbodiesel di 2,4 litri, 185 Cv e 400 Nm di coppia.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: