The Bullock Family: vanno all'asta le vetture di un altro concessionario dimenticato

Un concessionario del Nebraska metterà all'asta la cinquantina di automobili (ormai storiche) presenti nel suo garage. Alcune sono in condizioni davvero pari al nuovo.

Vi ricordate la vicenda del concessionario una volta gestito da Ray Lambrecht? Ne parlammo per l’ultima volta lo scorso settembre, quando iniziò l’asta delle centinaia di vetture conservate all’interno di un punto vendita rimasto chiuso per 17 anni. Torniamo ad occuparci della vicenda perché quella non fu l’unica attività in Nebraska (Stati Uniti) ad essere stata abbandonata al proprio destino.

Approfondisci: la vicenda del concessionario Ray Lambrecht

Il sito Barn Finds sta infatti documentando la vicenda del concessionario The Bullock Family di Grant, nel cui garage sono ospitate alcune automobili in condizioni letteralmente pari al nuovo: vi sono ad esempio una Pontiac GTO del 1969, un pick up Chevrolet Camo del 1957 ed una Cadillac Eureka del 1959. Accanto alle vetture di maggior significato ve ne sono molte usate, oltre a centinaia di componenti originali, a manifesti pubblicitari ed anche un’automobilina a pedali.

Tutti gli oggetti finiranno all’asta il 28 e 29 settembre a Pierce. Il concessionario The Bullock Family ha chiuso i battenti nel 1995, e da allora le vetture sono rimaste chiuse all’interno del garage. Il titolare dell’attività forse ha messo in pratica la stessa politica economica di Ray Lambrecht: quest’ultimo sfidava i suoi clienti a trovare un’offerta più vantaggiosa e non ha mai ribassato il prezzo delle automobili più difficili da piazzare, consapevole che nel tempo si sarebbero rivalutate.

  • shares
  • Mail