Hennessey Venom F5: nuove immagini e tutte le caratteristiche tecniche

Hennessey rende ufficiali i numeri e le caratteristiche della Venom F5. La sportiva arriverà sul mercato nel 2016, vanterà un raffinato sistema di aerodinamica attiva e sarà equipaggiata con un motore da oltre 1.400 CV.

I disegni della Hennessey Venom F5

La Hennessey Venom F5 può diventare l’automobile più veloce al mondo. Lo abbiamo scritto ieri e lo confermiamo quest’oggi, dopo aver letto la nota stampa che l’azienda texana ha redatto per presentare al mondo la sua nuova sportiva. La coupé monterà lo stesso V8 biturbo della Venom GT, modificato in alcuni elementi ed a cui viene riconosciuta una potenza massima ancora più elevata: il turbo più generoso, il rinnovato intercooler ed un sistema di alimentazione più capace portano il 7 litri dai precedenti 1.260 CV fino a quota 1.420 CV.

Leggi anche: Hennessey mette mano anche sulla SRT Viper

Il cambio prevede una frizione irrobustita ed offre i comandi al volante, ma sarà più leggero rispetto al manuale della Hennessey Venom GT. Sono poi previsti inediti controlli di trazione/stabilità, che adoperano un modulo GPS e sono sviluppati per aiutare la F5 a scaricare la sua cavalleria in modo ancor più efficace. La sportiva utilizza alluminio e fibra di carbonio e non peserà più di 1.300 chili. I tecnici hanno poi sviluppato un sistema di aerodinamica attiva, utile per diminuire il Cx da 0.44 a 0.40.

Questo accorgimento sarà utile affinché la Venom F5 raggiunga i 466 km/h, mentre lo 0-300 km/h verrà portato a termine con qualche decimo di vantaggio rispetto alla già velocissima Venom GT (che impiega 13.63 secondi). La coupé texana verrà presentata nel 2015 e sarà in consegna dall’anno seguente, quando si concluderà la produzione della Venom GT. Costerà più di 1.2 milioni di dollari.

Hennessey Venom F5: in arrivo il bolide da 466 km/h

2016_hennessey_venom_f5

Suscitò curiosità e stupore la decisione assunta da Hennessey, quando nel febbraio 2014 si recò presso il Kennedy Space Center e tentò di stabilire il record di velocità per automobili: la Venom raggiunse sì le 270.49 miglia orarie (435.31 km/h), ma il regolamento prevede che un tentativo è completo solo quando portato a termine in entrambe le direzioni di marcia (e la NASA non concesse il permesso).

Approfondisci: perché Hennessey non riusciì a stabilire il record di velocità

L’attuale record è tutt’oggi detenuto dalla Bugatti Veyron Super Sport, che vanta sì una velocità di punta inferiore (267.86 mph, ovvero 431.08 km/h) ma che allo stesso tempo percorse il circuito di prova nei due sensi di marcia. Il marchio texano oggi ci riprova e lancia una vettura ancora più estrema ed esagerata, capace addirittura di raggiungere le 290 miglia orarie (466.7 km/h). Si chiama Venom F5 e viene anticipata quest’oggi da Top Gear, che rivela allo stesso tempo le prime informazioni di natura tecnica: Hennessey non ha ancora stabilito i valori definitivi, ma il V8 biturbo da 7 litri potrebbe oltrepassare i 1.400 hp (1.420 CV) e la massa non dovrebbe superare i 1.300 chili.

Il rapporto peso/potenza dovrebbe sfiorare i 640 CV/tonnellata, la trasmissione sarà affidata ad un cambio manuale a 6 rapporti e l’aerodinamica migliorerà in maniera sensibile rispetto alla Venom: quest’ultima vanta un Cx di 0.44, che diminuirà fino a raggiungere il valore di 0.40. La Hennessey Venom F5 dovrebbe esordire nel 2015, sarà consegnata dall’anno successivo ed oltrepasserà il milione e 200.000 dollari necessario per acquistare la Venom. Ne verranno prodotti 30 esemplari.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: