Gli rubano la Chevrolet Corvette, la ritrova dopo 33 anni

La vettura era stata rubata a Detroit nel 1981 ed è stata restituita alcuni giorni fa al suo proprietario

Trentatré anni di attesa sono tanti, ma la gioia è stata forse ancora più elevata. E’ l’incredibile storia che arriva da Detroit: un proprietario di una Chevrolet Corvette del 1979 ha ritrovato la sua vettura, ben 33 anni dopo il furto. L’aveva vista per l’ultima volta nel 1981, quando l’aveva parcheggiata in Jefferson Avenue ed, al ritorno, non c’era più, per la sua grande disperazione. George Tally, questo il nome del protagonista della vicenda, non si è mai arreso ed ha proseguito le sue ricerche, sempre con meno speranze di ritrovare la vettura.

VOLKSWAGEN MAGGIOLINO RECUPERATA DOPO 40 ANNI

Quando ormai anche i più flebili sogni erano andati perduti, il 13 giugno scorso è arrivata la telefonata più bella ed inattesa. L’AAA (una compagnia di assicurazioni americana) lo ha informato di aver recuperato la Chevrolet Corvette, ritrovata a Hattiesburg (Mississippi), praticamente dall’altra parte degli Stati Uniti. “E’ stato un giorno fortunato - ha detto un emozionato George Tally - Mi hanno detto che avevano recuperato l’auto ed era perfettamente funzionante, con 47.000 miglia sul contachilometri. Pronta per essere riportata a casa da me”.

Ed alcuni giorni più tardi, l’1 luglio, il proprietario americano si è ricongiunto con la sua storica vettura, le cui chiavi gli sono state riconsegnate nel quartier generale di General Motors, a sole tre miglia di distanza dal luogo dove era stata rubata. Una storia a lieto fine ed è la seconda volta in questo 2014 che avviene un episodio piuttosto simile negli Stati Uniti: lo scorso febbraio, infatti, era stata recuperata una Volkswagen Maggiolino, rubata esattamente 40 anni fa (nel 1974) al proprietario Joseph McDonald.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: