La Golf negli USA torna ad essere... Rabbit

RabbitCon un'abile mossa di marketing e comunicazione, la Volkswagen ha presentato al Salone di New York la Golf V modello USA, che si affianca alla recente "GTI" (già della nuova serie), e va a sostituire la Golf IV, ancora in listino in quel mercato.

E proprio nel periodo pasquale, va a ripristinare logo e nome Rabbit, con il quale l'auto era conosciuta nel nord America dal 1975 al 1984. Un modo per "americanizzare" l'auto, prodotta comunque a Wolfsburg, ed anche per far venire un po' di nostalgia a chi le Rabbit le ha conosciute. Anche qui in Italia, dove molti sostituivano la targhetta "Golf" con il logo del coniglio...

Rabbit

Rabbit

Rabbit

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: