Subaru: la WRX sarà un modello sportivo diverso dalla Impreza

Subaru WRX 2014

Subaru ha intenzione di separare la Impreza dai modelli sportivi WRX. Le anticipazioni raccolte da MotorTrend confermando le informazioni già circolate nei mesi scorsi: la casa giapponese ha deciso di sviluppare la nuova Impreza, presentata allo scorso salone di New York, lasciando che le sue derivate sportive seguano un percorso differente, più specialistico e libero da vincoli progettuali. Per vedere una variante WRX, dunque, dovremo attendere fino al 2014, ma l'attesa sarà ripagata da qualcosa che non avrà componenti in comune con le normali Impreza, dalla quale deriverà solo ed in parte, lo chassis.

La Impreza "normale" è quindi sviluppata ed evoluta verso il rispetto dell'ambiente, il comfort e lo spazio, mentre la futura WRX sarà la più aggressiva e specialistica di sempre, con una linea aggressiva ed un passo accorciato. La nuova WRX sarà quindi la vettura ideale per tornare alle competizioni in grande stile nei rally, ma anche per un possibile ingresso nei campionati turismo in pista. La ricostruzione grafica fornita dal sito americano è puramente indicativa e, probabilmente, fin troppo "carica", ma le differenze con la Impreza saranno nette ed evidenti, tanto da far dichiarare a Subaru stessa che la futura vettura sarà una vera "sport car".

Subaru Impreza: Salone di New York 2011
Subaru Impreza: Salone di New York 2011
Subaru Impreza: Salone di New York 2011
Subaru Impreza: Salone di New York 2011

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: