Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

La nuova Toyota Yaris è arrivata. La terza generazione del piccolo genio, che mantiene e sviluppa tutti i punti di forza delle precedenti, è pronta al 100%. Proprio oggi abbiamo avuto l'opportunità di visitare la fabbrica francese di Valenciennes, nell'ambito di una presentazione che ci ha permesso di vedere, conoscere e toccare in anteprima l'auto. Scoprendo i primi dettagli sul suo conto, in attesa della prova dinamica che sarà organizzata nei prossimi mesi.

La prima impressione che si ha guardando il nuovo modello è quella di una evidente continuità con l'attuale, in termini di impostazione progettuale. Pratica, spaziosa, comoda, compatta. Questi sono i primi aggettivi che vengono in mente per la vettura. Esattamente gli stessi che si possono usare per descrivere al meglio le sue antenate. Alla ricerca di un maggiore appeal però, su questo nuovo progetto è stato spolverato anche un po' di pepe in più.

Gli angoli si sono fatti più vivi, la presenza su strada ha guadagnato una certa "autorevolezza" per via di un leggero ripensamento delle proporzioni e nel complesso la percezione è quella di una macchina meno dolce, meno rassicurante, e un pizzico più aggressiva. Ecco tutti i dettagli della nuova creatura, che rappresenta per Toyota un asset fondamentale sul piano dei volumi di vendita.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

ESTERNI

Oltre al design più incisivo, cui si è già fatto cenno, le novità della terza Yaris passano per molti altri aspetti. Uno dei più interessanti è senza dubbio l'innovativo sistema multimediale Toyota Touch&Go, che unito alle celebri doti di cittadina modello della piccola, contribuirà a rendere più facile la vita dei suoi utenti. Le dimensioni della Yaris sono cresciute in questo cambio di generazione, ma in Toyota assicurano che l'agilità necessaria per affrontare le città europee non sarà compromessa.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

In effetti, pur essendosi allungata di ben 10 cm, la nuova misura comunque una lunghezza totale di 3885 mm, valore che la conferma uno dei modelli più compatti del segmento B, categoria all'interno della quale la lunghezza media delle concorrenti si attesta sui 397 cm. Anche il diametro di sterzata di 4,7 metri rimarrà un riferimento per le concorrenti.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

La larghezza della nuova Yaris (1695 mm) resta invariata, mentre l’altezza è stata ridotta di 20 mm, per un totale di 1510 mm. In questo modo non solo si sono ottenute proporzioni più dinamiche, ma è anche stato abbassato il baricentro del veicolo. Il passo inoltre, è stato allungato di 5 cm. Anche qui, a beneficiarne, le proporzioni complessive, con le ruote "sospinte" verso le estremità del corpo vettura.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Per finire, l'incremento dell’inclinazione del parabrezza, ha aiutato a migliorare il coefficiente di resistenza aerodinamica: ora il cX è pari a 0,287, un valore di tutto rispetto. Disponibile in otto colori esterni, la nuova Yaris ne porta al debutto ben cinque inediti, due dei quali particolarmente originali: Gin Buck e Turquoise. Anche i cerchi in lega, da 15" o 16" sono caratterizzati da un nuovo design.

INTERNI

Se fuori prevale una certa continuità sul piano stilistico, gli interni della vettura sono stati completamente rivoluzionati. Laddove fino a oggi l'impostazione prevedeva il quadro strumenti al centro della plancia, oggi si è puntato su un insieme evidentemente più "driver-oriented", coerente con la punta di brio in più cui si faceva cenno in precedenza. Intendiamoci, la Yaris rimane essenzialmente un prodotto razionale, e non intende certo andare a cimentarsi in terreni non suoi, come quello delle piccole sportive.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Resta comunque il fatto che a prima vista la plancia si presenta più vivace. Le plastiche rigide sono ancora tutte al loro posto, ma l'assemblaggio e soprattutto il trattamento delle loro superfici riescono a mascherare le economie fatte qua e là. In questo senso dà una mano anche il look bicolore della plancia, che migliora la percezione di qualità a bordo e rappresenta un'intuizione fresca rispetto all'aspetto sin troppo austero degli interni della Yaris attuale.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

A seconda dell’allestimento poi, il colore del cruscotto e del rivestimento delle portiere richiama quello degli inserti dei sedili. Nel medesimo quadro di aggiornamenti va collocata una modifica al piantone dello sterzo, che è stato abbassato di 3 gradi per incoraggiare una posizione di guida più coinvolgente. Inoltre, la regolazione in altezza del sedile è stata ampliata di 15 mm, ed è stato introdotto un comodo bracciolo.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

La Yaris 3, si diceva prima, rimane comunque una piccola studiata per piacere a chi cerca razionalità e concretezza in una vettura di segmento B. E spesso, la ricerca di concretezza da parte deli cliente coincide con quella della versatilità e dello spazio a bordo. Che è cresciuto non solo in funzione dell'incremento dimensionale, ma anche grazie ad un accurato lavoro svolto sulla componentistica.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Lo spessore degli schienali dei sedili e del portellone è stato ridotto: in questo modo, è stato incrementato lo spazio disponibile in lunghezza per i passeggeri di ben 35 mm, e la profondità del vano di carico di 145 mm. A proposito di bagagliaio: la capacità è salita a quota 286 litri, ed il vano è accessibile grazie al classico frazionamento 60:40 del divanetto posteriore.

MOTORI E TRASMISSIONI

Quanto ai motori, la gamma al debutto sarà identica a quella del modello attuale: due benzina (1.0 tre cilindri 70 CV e 1.3 quattro cilindri VVT-i 100 CV) ed un turbodiesel, il 1.4 D-4D da 90 CV. A metà 2012 arriverà la novità più importante, consistente nel debutto della variante ibrida. Quest'ultima, che verosimilmente sarà battezzata Yaris HSD, sarà prodotta proprio a Valenciennes.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

L'impianto francese sarà dunque la seconda fabbrica europea Toyota ad assemblare un'ibrida dopo Burnaston, stabilimento inglese dove nasce la Auris HSD. Le tre unità disponibili al debutto saranno tutte dotate del pacchetto di soluzioni Toyota Optimal Drive, atte alla massimizzazione delle prestazioni e alla riduzione dei consumi e delle emissioni. Analogamente, tutta la gamma sarà accomunata dall'omologazione Euro 5.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Per il 1.0 tre cilindri, la casa dichiara 69 CV a 6000 giri e 93 Nm a 3600 giri. L'unità, disponibile con il solo cambio manuale cinque marce, consuma il 4%in meno rispetto ad oggi, raggiungendo valori di 4,8 l/100 km sul ciclo combinato e 110 g/km di CO2, il 7% in meno della Yaris attuale. Per il 1.3 la casa dichiara una potenza di 99 CV a 6000 giri e una coppia massima di 125 Nm a 4000 giri, qualcosa meno dei 132 Nm attuali.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

In abbinamento al CVT con simulazione di cambio sequenziale sette marce Multidrive S (ci sono anche i paddles al volante), la Yaris 1.3 consuma 5,0 l/100 km, per emissioni di CO2 pari a soli 114 g/km, anche grazie all'adozione dello start&stop. Secondo quanto dichiara Toyota, il Multidrive S migliora alcuni aspetti delicati dei cambi CVT, offrendo uno spunto da fermo più rapido e consumi inferiori.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Tant'è che la casa lo ha omologato per valori inferiori rispetto al sei marce manuale, a parità di motore. Per inciso, questa trasmissione a variazione continua dispone anche della modalità Sport. Il 1.4 D-4D infine, eroga 90 CV a 3800 giri e 205 Nm da 1800 a 2800, restituendo consumi inferiori del 7% rispetto al modello precedente, e pari quindi a 3,9 l/100 km. Le emissioni di CO2 sono state ridotte del 6% scendendo dunque a 104 g/km.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Il motore a gasolio è offerto in abbinamento alla trasmissione manuale sei marce o in alternativa ad un robotizzato con lo stesso numero di rapporti, chiamato Multimode.

ALLESTIMENTI

La nuova gamma del modello sarà disponibile in quattro allestimenti: Yaris, Yaris Active, Yaris Lounge e Yaris Style. L’allestimento Active avrà il compito di attirare nuovi clienti verso il marchio e di rappresentare la parte più importante del mix di vendita.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Questo allestimento presenta cruscotto e rivestimenti delle portiere con materiali soft touch, inserti cromati, comandi audio e Bluetooth sul volante, regolazione in l’altezza del sedile del guidatore e volante e leva del cambio in pelle. L’interfaccia audio multimediale con display 6,1”, con connettività Bluetooth e USB/Aux, la telecamera posteriore per l’assistenza al parcheggio e il sistema di aria condizionata manuale sono ugualmente disponibili di serie.

Grazie ai suoi sette airbag, all’ABS e al sistema VSC e all’introduzione dei poggiatesta anteriori attivi, l’allestimento Active offre anche un livello di sicurezza assolutaente elevato. L’allestimento Style è rivolto ai clienti più attenti al design e alla sportività. Il setting delle sospensioni è più rigido rispetto alle altre versioni e gli esterni sono caratterizzati da cerchi in lega bruniti da 16”, fendinebbia con bordi cromati e spoiler posteriore.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Gli equipaggiamenti di serie includono clima automatico bizona, vano portaoggetti ventilato, colori dei sedili e strumenti esclusivi, cuciture in contrasto su volante e freno di stazionamento. L’allestimento Lounge è stato invece studiato per i clienti più attenti all’eleganza e al comfort e per quelli provenienti da segmenti superiori. Per la Yaris Lounge sono di serie cerchi in lega da 15”, fendinebbia, tessuto esclusivo per i sedili, bracciolo per il guidatore, clima automatico bizona, vano portaoggetti ventilato e alzacristalli elettrici posteriori.

La dotazione del modello può inoltre essere completata con due pacchetti: il pacchetto Comfort offre sedili in pelle e tessuto, vetri posteriori oscurati, tetto panoramico e luci per il pozzetto piedi del guidatore. Il pacchetto Tech propone invece tergicristalli e fari automatici, retrovisore elettrocromatico, i sistemi Smart Entry e Push Start ed un impianto hi-fi premium.

IL SISTEMA TOYOTA TOUCH

Il sistema Toyota Touch, come già anticipato, è una delle novità principali della Yaris di terza generazione. Composto da un’interfaccia touch screen 6,1” full colour, che rappresenta un nuovo approccio a sistemi, è disponibile di serie già con l’allestimento Active ed offre radio CD/MP3, Bluetooth con funzione di streaming e sincronizzazione automatica della rubrica ad ogni connessione e porta USB.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

Il nuovo dispositivo di infotainment presenta inoltre uno schermo con le informazioni sul viaggio, quali la distanza percorsa o i consumi medi e istantanei e le immagini della telecamera posteriore. Sviluppo ulteriore del Toyota Touch, è il Toyota Touch&Go, sistema di navigazione che include la copertura del traffico, la personalizzazione dei limiti di velocità e la localizzazione delle stazioni fisse di autovelox.

Il nuovo sistema inoltre offre una scelta tra il percorso più veloce, quello più breve, e quello con il minore impatto ambientale possibile, che rappresenta la sua vera novità. Tramite Google Maps sarà poi possibile inserire le destinazioni direttamente da PC, scaricando i punti di interesse ed inserendoli come potenziali destinazioni.Il download delle applicazioni Touch&Go renderà in futuro disponibili informazioni quali il prezzo dei carburanti, il meteo, le aree di parcheggio più vicine disponibili o la possibilità di connettersi a Facebook.

Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima
Nuova Toyota Yaris: la presentazione in anteprima

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: