Fiat Panda: ricostruzione grafica della nuova generazione

Ricostruzioni grafiche nuova Fiat Panda

La Fiat Panda sta per raggiungere la sua terza generazione. Il prossimo modello, atteso al debutto nel 2012, sarà una delle proposte più importanti per la casa torinese, che ha da sempre nella sua segmento A uno dei cavalli di battaglia più forti sotto il profilo commerciale. Oggi vi proponiamo una ricostruzione grafica del suo possibile aspetto.

Utilitaria nel senso più "vero" del termine, la nuova Panda confermerà la filosofia che ha ispirato le sue antenate e si manterrà così a debita distanza -in termini di posizionamento sul mercato- dalla 500, la sorellina snob. La piccola Fiat sarà lanciata a settembre al Salone di Francoforte e raggiungerà i mercati a inizio 2012, portando al debutto una formula stilistica di continuità rispetto al modello attuale.

Piuttosto che una rivoluzione dunque, il design andrà incontro ad uno sviluppo delle forme attuali, che a tanto successo commerciale hanno contribuito. Le forme saranno leggermente ammorbidite, ma la volumetria complessiva e gli stessi dettagli (protezioni in plastica, terzo finestrino laterale...) saranno quelli inconfondibili del modello odierno.

Ricostruzioni grafiche nuova Fiat Panda

Ricostruzioni grafiche nuova Fiat Panda
Ricostruzioni grafiche nuova Fiat Panda

Per quanto riguarda le dimensioni, la prossima Panda dovrebbe raggiungere una lunghezza intorno ai 364 cm, 10 più dell'attuale, andandosi a posizionare fra i 354 della 500 ed i 384 della nuova Ypsilon. Realizzata come l'attuale nella sola carrozzeria cinque porte, offrirà interni molto versatili ed una gamma motori articolata su 1.2 Fire Evo 70 CV, 900 TwinAir aspirato da 65 CV o turbo da 85 CV e 1.3 MultiJet 95 CV. A fine 2012 sarà poi la volta della Panda 4x4, forte di un sistema di trazione integrale più evoluto ed efficace dell'attuale.

Via | L'AutomobileMagazine

  • shares
  • Mail
101 commenti Aggiorna
Ordina: