Nuova Mini Cooper SD: il suo 4 cilindri turbodiesel potrebbe essere il 2 litri della BMW Serie 1


Della Mini Cooper SD, del suo target e delle sue versioni ve ne abbiamo già parlato. Ma a mettere tutto nuovamente in dubbio sono le voci che girano intorno al propulsore turbodiesel: secondo gli ultimissimi rumor l’unità 4 cilindri che finirà sotto al cofano della SD potrebbe avere una cilindrata di 2000 centimetri cubici; quindi non una versione pompata dell’1.6 attualmente in gamma. Tale propulsore, condiviso con la BMW Serie 1, dovrebbe garantire un consumo medio di appena 4.5 litri per 100 Km, a fronte di una potenza stimata ad almeno 143 CV. La scelta di salire con la cilindrata potrebbe essere stata fatta per assicurare alla vettura una erogazione della potenza più regolare. E, al contempo, non "svenarsi troppo" nello sviluppo di un nuovo propulsore. Non ci resta che aspettare nuovi dettagli o voci di corridoio più fresche.

Mini Cooper SD
Mini Cooper SD
Mini Cooper SD
Mini Cooper SD

Via | BMWblog

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: