Il drift più veloce di sempre è alla velocità di 217.97 km/h

Il drift conquista riscontri sempre più trasversali, tanto da trasformarsi in materia da Guinness dei primati. Esempio è la prestazione di un pilota polacco, autore della sbandata più veloce di sempre.

Il polacco Kuba Przygonski ha recentemente stabilito un nuovo record in materia di drift. Lui e la sua modificatissima Toyota GT 86 hanno infatti sbandato alla velocità media di 217.97 km/h, valore che rende la sua prestazione il drift più veloce mai realizzato. Il primato è stato ottenuto nell’ex aeroporto militare di Biala Podlaska. Przygonski ha ottenuto tale prestazione con i colori della scuderia ORLEN Team, innescando la sbandata a ben 256 km/h e mantenendo poi una velocità media di poco inferiore a 220 km/h; la sua GT 86 da quasi 1.100 CV è andata di traverso fino a raggiungere i 49°.

Qualche mese fa Johan Schwartz stabilì invece il record del drift più lungo mai tentato. Il pilota e collaudatore del BMW Performance Center di Greenville (Sud Carolina) ha infatti tenuto in drift una BMW M5 per un totale di 82.5 chilometri, ovvero quanto 322.5 giri dell’anello con circonferenza di 256 metri su cui ha effettuato il rilevamento. Schwartz ha pressoché umiliato il detentore del precedente record, stabilito ad Abu Dhabi lo scorso mese di febbraio: lo stuntman non guidò di traverso per più di 5.7 chilometri.La superficie del circuito era inizialmente bagnata, fino ad asciugarsi quasi completamente al termine della prova.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: