Per Beppe Grillo la benzina dovrebbe costare 10 euro al litro

metroSecondo Beppe Grillo la benzina dovrebbe costare 10 euro al litro: in questo modo si troverebbero in fretta energie alternative e più pulite.

L'idea, non nuova, del comico/politico genovese è tutta nell'intervista pubblicata oggi su Metro:

Il carburante deve costare 10 euro al litro: questo è il prezzo giusto. (se domani si raggiungerà questo prezzo n.d.r.) ... dal prossimo anno raddoppieranno le macchine in circolazione che consumano la metà e le fonte alternative sarebbero, finalmente, concorrenziali rispetto all'oro nero.

La provocazione c'è tutta, ma non è detto che l'equazione sia corretta. Davvero il prezzo della benzina "giusto" è di 10 euro al litro? Siamo sicuri che con la benzina a 10 euro al litro le alternative salterebbero fuori "magicamente"? A pensar male ci si azzecca, ma qualcosa mi dice che se qualcuno riuscisse a portare la benzina a quel valore, le alternative verrebbero affossate immediatamente.

Voi cosa ne pensate? Ha ragione Grillo o si tratta di un'altra delle sue boutade?

  • shares
  • Mail
132 commenti Aggiorna
Ordina: