Fiat: gli indiani di Reva al fianco di Simone Cimino per comprare Termini Imerese

Reva NXR e NGX

Secondo una notizia riportata da il Giornale, nel tentativo di acquisire Termini Imerese da Fiat ad opera di Simone Cimino e del suo fondo di private equity Cape Natixis sarebbe coinvolto anche Reva, costruttore indiano sconosciuto ai più, ma noto nell'ambiente per la sua produzione di piccole auto elettriche.

L'anticipazione per ora non ha ottenuto riscontri ufficiali, ma sembra proprio che gli indiani desiderino effettivamente unirsi a Cimino e a Gianni Lettieri, imprenditore intenzionato a portare in Campania una produzione di batterie agli ioni di litio.

La proposta di Cimino, come dichiarato ieri dall'imprenditore stesso, ha l'ambizioso obiettivo di superare -se possibile-, anche gli attuali livelli occupazionali garantiti dalla fabbrica Fiat.

Reva NXR e NGX
Reva NXR e NGX
Reva NXR e NGX
Reva NXR e NGX

Reva NXR e NGX
Reva NXR e NGX
Reva NXR e NGX

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: