Audi S4: ecco come mandarla in drift

In questo video un' Audi S4 B8, dotata di differenziale posteriore sportivo QVT, viene condotta fra le curve di una pista cercando il più possibile la derapata. Come si osserva nella clip, il pilota inizia il drift con un forte colpo di sterzo che fa inserire il muso (che sembra resistere molto bene al sottosterzo) e manda il posteriore per la tangente. Ascoltando con attenzione si può anche sentire come il guidatore “curvi col gas” e parzializzi una volta bilanciato lo sterzo.

Cose dell’altro mondo se rapportate al comportamento delle Audi di qualche anno fa (di cui molte ancora in produzione), assai inclini a "smusare". Certo, per questo tipo di evoluzioni, la fluidità e la purezza dei comandi di una trazione posteriore risultano ancora più sopraffine e naturali. Un plauso comunque va ad Audi che sta sicuramente rendendo le sue auto molto più coinvolgenti da guidare;




  • shares
  • Mail
61 commenti Aggiorna
Ordina: