Pininfarina BO: la produzione inizierà il 24 settembre

La produzione della Pininfarina bO avrà avvio il 24 settembre. «Siamo soddisfatti di aver rispetto i piani produttivi – commenta Vincent Bollorè, fautore del progetto –, a nemmeno un anno dal prototipo. Posso inoltre confermare che i primi esemplari verranno consegnati entro la prossima estate». Il manager francese ha poi diffuso i principali numeri della


La produzione della Pininfarina bO avrà avvio il 24 settembre. «Siamo soddisfatti di aver rispetto i piani produttivi – commenta Vincent Bollorè, fautore del progetto –, a nemmeno un anno dal prototipo. Posso inoltre confermare che i primi esemplari verranno consegnati entro la prossima estate». Il manager francese ha poi diffuso i principali numeri della cittadina, spinta da un motore elettrico alimentato da batterie – 50 kW di potenza, 300 chili di peso – ai polimeri di litio: l’autonomia è di 130 chilometri, mentre la velocità massima è limitata a 130 km/h.

Da sottolineare la possibilità di ricorrere ad una ricarica “flash”, in cinque minuti, che promette 25 chilometri di autonomia. Bollorè ha poi confermato il canone d’affitto (330 Euro al mese) ed anticipato che i pre-ordini ricevuti sono ben 6.000.

Aggiornamento: Pininfarina ha dichiarato che la produzione di batterie inizierà il 24 settembre, ma la produzione della vettura denominata BlueCar avrà inizio solo nel 2011.

Parigi 2008: le foto ufficiali della Pininfarina B0
Parigi 2008: le foto ufficiali della Pininfarina B0
Parigi 2008: le foto ufficiali della Pininfarina B0
Parigi 2008: le foto ufficiali della Pininfarina B0

Via | Unica Strada

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →