Formula 1, GP del Belgio: trionfa la Ferrari di Raikkonen; ma che gara Fisichella!


E’ la Ferrari di Kimi Raikkonen a vincere il Gran Premio del Belgio del 2009. Al secondo posto un epico Giancarlo Fisichella seguito da Sebastian Vettel che recupera punti importanti per il titolo mondiale. Alla partenza il “finlandese di Maranello” parte a razzo mettendosi di forza al secondo posto e lasciandosi alle spalle Alguersuari, Button, Grosjean ed Hamilton tutti coinvolgi in un incidente che li mette KO e rende necessario l’intervento della Safety-Car.

Al quarto giro Kimi conquista la prima posizione che mantiene fino alla fine inseguito da un Fisichella che tiene lo stesso passo della Ferrari restando sempre a pochi metri dalla rossa. Sfortunato Trulli che per un problema tecnico battaglia la penultima posizione con Badoer prima di essere richiamato ai box al 21° giro. Alonso non fa meglio ed è costretto al ritiro a 18 giri dalla fine per un problema al copri cerchio anteriore sinistro. Benino Barrichello che, dopo una pessima partenza che lo porta al 15° posto, riesce a recuperare e a chiudere in 7° posizione; ma Rubbens è bravo a gestire un principio di rottura del motore a 2 giri dalla fine: rientra ai box col propulsore in fiamme e punticini preziosi. Gioia in casa Ferrari. Ma che gara la Force India! Tutti i dettagli su Motorsportblog.it

  • shares
  • Mail
167 commenti Aggiorna
Ordina: