Francoforte 2009: Volkswagen Polo 3 porte

Volkswage Polo tre porte

Volkswagen diffonde le prime immagini della Polo tre porte. «Una “bella automobile” (scritto in italiano, nda) deve avere proporzioni perfette. La nostra compatta conferma questo codice». Walter de Silva, nel parlare della nuova compatta, usa un termine semplice semplice: La Semplicità. Per questo motivo, le modifiche estetiche rispetto alla cinque porte sono limitate alle porte ed al taglio dei finestrini posteriori, con influenze anche sui montanti.

Nulla di eclatante, anche perché le dimensioni (3.970 millimetri di lunghezza, 1.682 di larghezza e 1.485 in altezza) impongono determinati vincoli. E così il bagagliaio ringrazia: la volumetria (da 280 a 952 litri) è immutata rispetto alla Polo finora in listino. Rispetto alla quale non si discosta nemmeno la gamma motori, composta da sei unità equamente divise fra benzina e diesel: i primi hanno potenze di 60, 70 (entrambi 1.2) ed 85 cavalli (1.4), mentre il solo 1.6 TDI verrà offerto in versione da 75, 90 e 105 cavalli.

Seguiranno a ruota il 1.2 TSI da 105 cavalli ed il 1.2 TDI in versione BlueMotion, accreditato di 3.3 litri di gasolio consumati ogni 100 chilometri. La Volkswagen Polo tre porte verrà presentata a Francoforte, per essere posta in vendita a partire dall'autunno.

Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte

Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte
Volkswage Polo tre porte

  • shares
  • Mail
73 commenti Aggiorna
Ordina: