Congetture sul ritorno Autobianchi

Riceviamo nuove informazioni sul fantomatico progetto per il ritorno di Autobianchi. Prima di presentarle, una precauzione: potrebbe essere una bufala, e come le migliori bufale, contenere un nocciolo di verità contorniato da informazioni che la fanno sembrare plausibile. Se siete ben armati di scetticismo, proseguite tranquillamente, poi partecipate al sondaggio. Ad esempio, i motori previsti

di Ruggeri

Riceviamo nuove informazioni sul fantomatico progetto per il ritorno di Autobianchi. Prima di presentarle, una precauzione: potrebbe essere una bufala, e come le migliori bufale, contenere un nocciolo di verità contorniato da informazioni che la fanno sembrare plausibile. Se siete ben armati di scetticismo, proseguite tranquillamente, poi partecipate al sondaggio.

Ad esempio, i motori previsti corrispondono in parte a quello che si sa riguardo alle prossime uscite del gruppo Fiat. Le mail anonime di segnalazione vengono dall’Austria. E qui cominciano le analisi da teoria della cospirazione: la prossima Fiat Stilo è in corso di sviluppo ed ingegnerizzazione da parte dell’austriaca Magna Steyr, che metterà mano anche alla nuova 500. Inoltre, l’ex AD di Fiat Auto Demel e l’ex AD Maserati Martin Leach sono entrambi in Magna Steyr ora.

Passiamo ai dati che ci lasciano scettici: ci sembra molto azzardata la data segnalata (estate 2006, almeno l’incertezza durerà poco). Le potenze e le cilindrate previste per i motori sono decisamente eccessive per una autobianchi, ed è un po’ sospetto il fatto che i motori sembrino tutti di provenienza Fiat, nonostante venga specificato che questa nuova Autobianchi non apparterrebbe al gruppo Fiat. Infine, si parla di una joint venture Italo-Cinese.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →