BMW X5 M ed X6 M: praticamente ufficiale la potenza di 550 CV

A seguito di una piccola ingenuità riscontrata sul sito dedicato al lancio delle nuove X5 M ed X6 M, si è scoperto che la potenza che erogherà il possente V8 biturbo che equipaggeranno le due vetture sarà pari a ben 550 CV. Il propulsore sarà quindi derivato dall’otto cilindri da 4400 cc attualmente montato sotto


A seguito di una piccola ingenuità riscontrata sul sito dedicato al lancio delle nuove X5 M ed X6 M, si è scoperto che la potenza che erogherà il possente V8 biturbo che equipaggeranno le due vetture sarà pari a ben 550 CV.

Il propulsore sarà quindi derivato dall’otto cilindri da 4400 cc attualmente montato sotto al cofano della 750i. Tuttavia il propulsore sarebbe stato massicciamente rivisto nel sistema di turbocompressione, raffreddamento e scarico per garantire una potenza extra di circa 150 CV e una coppia massima di almeno 650 NM. Sarà inoltre presente un sistema di regolazione intelligente del reparto sospensivo.

Tale motorizzazione dovrebbe finire anche nel cofano della nuova M5 (ma anche della M6) che, secondo alcune voci, dovrebbe tornare ad un otto cilindri di cilindrata più contenuta capace di performance superiori a fronte di consumi ed emissioni inferiori. Se non altro una bella consolazione per tutti gli “emmisti” feriti dall’arrivo dei SUV marchiati M.

Via | WCF

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →