Nuova Nissan Micra: arriva il restyling

Migliorata fuori e dentro per riprendersi il suo posto nel segmento di appartenenza

Nuova Nissan Micra

Nissan rivela le prime immagini della rinnovata Micra: si tratta della versione “rivista e corretta” della celebre utilitaria giapponese, pronta a rilanciare la sfida alle concorrenti del suo segmento forte di un’estetica migliorata, di una qualità costruttiva superiore e di contenuti multimediali di ultima generazione. La Nissan Micra attualmente in commercio è stata progettata per essere un’utilitaria globale, prevalentemente concepita per piacere sui mercati emergenti dell’Asia. Una formula che non ha stregato né la clientela europea né la stampa specializzata, evidentemente poco soddisfatta dal design, poco originale, e da alcune realizzazioni un po’ cheap.

Con la versione rinnovata Nissan prova a “correggere il tiro”: la vettura presenta ora uno styling molto più personale e piacevole, evidentemente derivato da modelli di successo come la Qashqai. I gruppi ottici sono più moderni ed aggraziati nonché dotati di tecnologia LED. Consistenti anche le modifiche riservate agli interni, ora costruiti con materiali plastici di maggiore qualità, modanature in nero lucido ed un comparto infotelematico di alto livello che si basa su un nuovo schermo touch da 5.8 pollici: quest'ultimo incorpora l’ultima generazione del sistema multimediale NissanConnect ed include la tecnologia "Send To Car" di Google, per programmare il viaggio su tablet o PC, rimanendo seduti a casa o in ufficio, ed inviare poi le istruzioni direttamente all'auto prima di mettersi in viaggio.

Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra

Il sistema di navigazione è stato aggiornato e offre ora consigli di "eco-guida" che calcolano automaticamente la strada che comporta il minore consumo. Gli ingressi USB e AUX sono stati inseriti direttamente in plancia e collegati a tutte le unità audio. E’ stata anche aggiunta una presa da 12 V per ricaricare facilmente cellulari e lettori MP3 mentre si è in viaggio. Tutti i modelli, tranne la versione di livello base "Visia", presentano un impianto audio integrato nella consolle al centro, con finiture nere opache e lucide coordinate. Migliorata anche la grafica del cruscotto. Del resto, a detta di Nissan stessa, “quello riservato alla Micra non è un semplice restyling”. Si tratta infatti di “pareggiare i conti” con modelli concorrenti come la Ford Fiesta e la Toyota Yaris e scrollarsi di dosso quell’aria da “budget-car” della versione attualmente a listino.

La gamma propulsori non subisce rivoluzioni: al vertice dell’offerta continua ad esserci il 3 cilindri 1.2 sovralimentato DIG-S da 98 CV; questa versione include il sistema Start/Stop automatico, per ridurre i consumi di circa il 4% e limita le sue emissioni in 95 g/km di CO2. Non manca il tre cilindri 1.2 in versione aspirata, capace di 80 CV e 115 g/km di CO2. La Nuova Micra presenta di serie un cambio manuale a cinque rapporti con trazione anteriore o, in opzione, il cambio CVT a variazione continua. Sembra invece escluso l’arrivo di un motore turbodiesel...

Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra

La Nuova Micra è disponibile in tre versioni. Per l'allestimento di base "Visia", le dotazioni di serie includono chiusura centralizzata a distanza, finestrini anteriori elettrici, servosterzo elettrico, cerchi da 14" e dispositivi di sicurezza con airbag frontali per guidatore e passeggero, airbag laterali e airbag a tendina, ABS e ESP. L'allestimento medio "Acenta" presenta accenti cromati, retrovisori e maniglie alle portiere in tinta con la carrozzeria, cerchi da 15", spoiler, condizionatore manuale, bracciolo per il sedile di guida, volante rivestito in pelle e lettore CD con connettività Bluetooth. La versione top di gamma "Tekna" incude condizionatore aria automatico, NissanConnect, sensori posteriori per il parcheggio, sistema PSM (Parking Slot Measurement) per la misurazione dello spazio di parcheggio, cerchi in lega da 16", tessuto scamosciato per i sedili, fendinebbia e proiettori, tergicristalli e retrovisori esterni pieghevoli a funzionamento automatico.

Tra gli equipaggiamenti di serie della versione Tekna figura anche l’Intelligent Key con pulsante di accensione motore, che permette l’apertura e la chiusura del veicolo senza l’utilizzo delle chiavi ma tramite pulsanti sulle portiere. Fra le opzioni figura invece il tetto panoramico in cristallo. I clienti potranno anche scegliere componenti per personalizzare la propria vettura. A partire dalla versione Acenta, si potrà determinare il colore dei coprimozzi dei cerchi, delle calotte dei retrovisori e delle maniglie esterne, nonché del pomello e della leva del cambio, della presa dell'aria, dei tappetini in velluto, per dare al proprio veicolo un tocco unico. Disponibili due nuovi colori: blu perlato metallizzato, con una sfumatura turchese, e grigio salvia metallizzato, che vanno ad aggiungersi agli otto colori dell’attuale gamma. Per saperne di più su prezzi dovremmo aspettare ancora qualche settimana, mentre per vederla negli show-room bisogna attendere il mese di settembre.

Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra
Nuova Nissan Micra

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: