Gruppo Porsche VW: in difficoltà i maxi SUV

Cayenne Touareg Q7

La crisi non guarda in faccia a nessuno e apparentemente non ha rispetto neppure per i modelli più ricchi e modaioli. Le "sorelle di pianale" Audi Q7, Porsche Cayenne e VolksWagen Touareg (in rigoroso ordine alfabetico) sono in crisi di vendite e VolksWagen che gestisce la fabbrica di Bratislava ha annunciato provvedimenti. Considerato l'andamento del mercato è necessario ridurne la produzione almeno del 10%, quindi nella fabbrica Slovacca un terzo degli 8.500 operai inizierà con un part-time per il resto dell'anno e dovrà fare una settimana in più di ferie.

Ma questo è solo un lenitivo in attesa in una riorganizzazione produttiva che coinvolgerà altri stabilimenti del Gruppo di Wolfsburg. La fabbrica di Bratislava da cui oggi escono i mezzi di più alta gamma e prezzo, è anche quella che permette i maggiori risparmi in virtù dei salari relativamente bassi e della elevata produttività. Già oggi insieme ai Cayenne la fabbrica Slovacca "sforna" le Skoda Octavia, ma in futuro alcuni prodotti oggi assemblati in Spagna potrebbero fare compagnia al trio delle SUV di lusso.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
213 commenti Aggiorna
Ordina: