Little Bastard 130 - 550

Little Bastard, 130, 550Questa frase e due numeri, descrivono una delle auto piu' famose al mondo, appartenuta ad uno dei personaggi più popolari degli anni 50, scomparso tragicamente il 30 Settembre 1955 a soli 24 anni. Ovviamente stiamo parlando di James Dean, "il Ribelle", non solo nei films girati, ma anche nella vita; il sinonimo della sofferenza giovanile, e la ribellione alle regole dei "bravi ragazzi" made in Usa.

Il giovanissimo divo di Holliwood era un grande appassionato di motori, e della velocità, e nel suo palmares di pilota figurano un primo posto a Palm Spring al volante di una MG specials, ed un terzo posto alla Minter Field Bakersfield, California.

Il suo garage ha visto nel 54, la rossa Mg che usava per le gare, una Ford Wagon bianca con pannelli di legno e, nel 55, una Porsche 356 1,500cc Super Speedster convertible oltre alla celeberrima 550 argento, customizzata da George Barris con la scritta "Little Bastard" ripresa da un dialogo de "Il Gigante".

A lui l'omaggio e il pensiero a 50 anni dalla tragica scomparsa.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: