Una velenosa vedova nera: Vorsteiner elabora la Mercedes Clk 63 Amg Black Series

Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow

Una vedova nera sarebbe meno famelica: almeno il ragno si sfoga sul malcapitato partner, non contro il conducente. La Mercedes Clk Black Series elaborata da Vorsteiner, invece, va guidata tenendo a portata di mano l’antidoto: il suo pungiglione, collocato in posizione anteriore e dotato di otto cilindri, rilascia un mortifero veleno. Sintomi? Voglia di stuzzicarla per ore e ore, senza mai staccare le mani dal volante.

Dopotutto questo è l’intento del preparatore californiano, autore di un tuning piuttosto marcato – il total black appiattisce i volumi della coupé tedesca – nella sua semplicità: gli spoiler, frontale e posteriore, in carbonio ed alcuni pannelli della carrozzeria ridisegnati sono le uniche modifiche apportate, necessarie per aumentare la stabilità ad elevate andature. Una vedova nera capace di raggiungere i 321 km/h non si è mai vista.

Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow
Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow
Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow

Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow
Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow
Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow
Vorsteiner Mercedes Clk 63 Amg Black Series Black Widow

Via | World Car Fans

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: