Crash Test: Audi Q7 contro Fiat 500

Il test condotto dai tedeschi dell'ADAC va oltre i classici esperimenti di laboratorio, perchè ricrea un vero incidente tra auto di massa e dimensioni molto diverse, per capire cosa accade realmente nella vita di tutti i giorni. In questo caso la piccola Fiat 500 subisce un impatto frontale disassato contro una Audi Q7 a 56 km/h. Il guidatore della 500 riporta lesioni gravi e si nota una pericolosa deviazione della testa rispetto agli airbag.

Il problema principale, secondo la ricerca, è dato dalla incompatibile altezza delle protezioni frontali delle auto e per questo sarebbe auspicabile dotare le vetture più alte di protezioni inferiori in grado di "misurarsi" con quelle delle altre vetture.

Via | Auto-moto-und-Sport.de

  • shares
  • Mail
270 commenti Aggiorna
Ordina: