GM: nel 2010 i motori "Family Zero"

gm family zero

Una nuova famiglia di quattro cilindri che verrà prodotta in USA e che andrà ad equipaggiare la prossima generazione di nuove piccole di General Motors, con cilindrate da 1.0 a 1.4 litri: questo sarà la Family Zero, la risposta di Detroit ai cambiamenti del mercato mondiale (diciamo anche statunitense) sempre più attratto da auto e motori più piccoli.

A partire dal 2010, lo stabilimento di Flint, Michigan, inizierà ad assemblare queste nuove unità, che comprendono fra l'altro il propulsore ibrido della chimera-Chevrolet Volt (un 1.4, in luogo del "mille" del prototipo) e quello della prossima piccola world car di General Motors. La Family Zero si allargherà in seguito verso il basso: previsto l'arrivo di un tre cilindri da regalare alla Chevrolet Beat e alla prossima citycar per il mercato cinese. La cilindrata sarà inferiore al litro.

La Volt, la world car e la seconda generazione della Aveo sono tutte attese nel 2010. Con loro debutteranno anche due nuovi pianali, il Delta per le prime due, il Gamma per la Aveo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: