Bob Lutz: "La Chevrolet Volt costerà 40.000 dollari e sarà in perdita"

Chevrolet Volt

Passo dopo passo, anche una chimera come la Chevrolet Volt si avvicina alla produzione in serie, sebbene molto lentamente. Bob Lutz, da parte sua, col passare dei mesi continua a centellinare informazioni sul conto dell'elettrica di casa GM.

Stavolta è il turno del prezzo, che secondo il boss di Detroit sarà di circa 40.000 dollari, più o meno 10.000 oltre quanto preventivato inizialmente. I (pazienti) futuri clienti però, potranno rifarsi con una sostanziosa mano pubblica, dato che un veicolo così ecologico sarà molto incentivato dallo stato (si parla di contributi fino a 7000 dollari).

Nonostante il riposizionamento dei listini, Lutz dice che la Volt non genererà profitti per GM. Ciò non toglie tuttavia, che la strada da seguire è proprio quella tracciata dall'atteso modello, se entro il 2025 "oltre il 25% delle auto saranno elettriche o a idrogeno", come sostiene Lutz, confermando inconsapevolmente una recentissima ricerca olandese. Chi prima arriva meglio alloggia insomma, costi quel che costi.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: