Russia: nuovo stabilimento PSA-Mitsubishi

Citroen C-Crosser

Nel corso di una solenne cerimonia, due alti rappresentanti di PSA (Peugeot-Citroën) e Mitsubishi Motors hanno posto la prima pietra di un nuovo impianto produttivo a Kaluga, Russia. La fabbrica, che sarà situata a 180 km da Mosca, appartiene per il 70% ai francesi e per il 30% ai giapponesi.

Dal nuovo impianto, a partire dal 2011 usciranno le segmento C del gruppo PSA e gli sport utility C-Crosser, 4007 e Outlander prodotti in joint venture dai tre marchi. Le unità saranno destinate al sempre più importante mercato interno, le cui prospettive di crescita sono rispecchiate dagli obiettivi della fabbrica di Kaluga: inizialmente la capacità produttiva sarà di 160.000 unità (110.000 segmento C e 50.000 SUV), ma presto salirà fino a quota 300.000 esemplari all'anno.

L'impianto darà lavoro a 3000 operai e la sua realizzazione costerà complessivamente 470 milioni di euro. Cifra sicuramente impegnativa, anche per i due colossi dietro l'investimento. Ma le rosee prospettive del mercato russo sono un'occasione troppo ghiotta perchè i costruttori se la lascino sfuggire.

Citroen C-Crosser
Citroen C-Crosser
Citroen C-Crosser

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: