Home Anticipazioni Aggrappato ad un filo il futuro inglese di MG

Aggrappato ad un filo il futuro inglese di MG

Secondo un articolo del Birmingham Post riportato da edmunds, Nanjing Auto potrebbe essere costretta a cessare la produzione di MG al vecchio stabilimento Rover di Longbridge e a cancellare l’erede della roadster MG TF. Secondo il Post, la Stadco, azienda locale che realizza la carrozzeria sarebbe uscita dal progetto, dichiarando, come se non bastasse, che


Secondo un articolo del Birmingham Post riportato da edmunds, Nanjing Auto potrebbe essere costretta a cessare la produzione di MG al vecchio stabilimento Rover di Longbridge e a cancellare l’erede della roadster MG TF. Secondo il Post, la Stadco, azienda locale che realizza la carrozzeria sarebbe uscita dal progetto, dichiarando, come se non bastasse, che “l’ultima MG TF potrebbe già essere uscita dalle linee di produzione”.

Lo scorso anno la Nanjing ha rifiutato una proposta avanzata ad alcuni imprenditori americani di andare assemblare le MG in territorio statunitense e, sempre durante il 2007 è stata praticamente costretta dal governo cinese ad un matrimonio che le ha imposto dure condizioni con la più grande Shanghai Auto, che ora controlla di fatto il futuro dello storico marchio inglese, in seguito alle difficoltà del costruttore connazionale.

Secondo le ultime notizie che arrivano dalla Cina, Shanghai Auto vorrebbe usare il marchio MG su auto prodotte nel paese asiatico e destinate ai mercati internazionali, mentre il marchio Roewe sarebbe indirizzato ad una clientela cinese. Settimana prossima debutteranno a Pechino varie novità per i due marchi, e forse sarà anche l’occasione di approfondire meglio questa faccenda grazie -speriamo- a qualche dichiarazione in merito da parte del management cinese.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni.

Tutto su Anticipazioni →