Negli USA una finta auto della polizia riduce gli eccessi di velocità

L’idea è tutt’altro che peregrina e forse ha in sé qualcosa di geniale: realizzare una sorta di manichino a grandezza naturale di un’auto della polizia e piazzarla nel giardino di casa, di fianco alla strada, in modo da indurre gli automobilisti di passaggio ad alzare il piede dall’acceleratore.La pensata è di Jim Hunt, abitante di

di Ruggeri

L’idea è tutt’altro che peregrina e forse ha in sé qualcosa di geniale: realizzare una sorta di manichino a grandezza naturale di un’auto della polizia e piazzarla nel giardino di casa, di fianco alla strada, in modo da indurre gli automobilisti di passaggio ad alzare il piede dall’acceleratore.

La pensata è di Jim Hunt, abitante di Summerville in South Carolina, che, stanco di vedersi sfrecciare accanto a casa pericolosi bolidi in velocità, ha deciso di costruirsi un simulacro di auto della polizia chiamato “Tric-Vic”; con rete metallica, catarifrangenti fissi e mobili e altro materiale acquistato in ferramenta, Jim ha realizzato una sagoma che nelle ore notturne appare molto simile ad una vettura della polizia in sosta e intenta a controllare il traffico.

Pare che con questo stratagemma si sia drasticamente ridotto il numero di coloro che sfrecciano sul tratto di strada adiacente alla casa, intimoriti consciamente o inconsciamente dalla presenza delle finte forze dell’ordine.

Via | Jalopnik

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →